Home   Forum Sesso
Forum Sesso
  sesso
  Forum a tema libero sul sesso

  attacchi di panico e disfunzione erettile

 

Ricerca  Connessione Connessione Rispondere Creare una discussione
 


 Parola:   nick:  
 
Fine della pagina
Autore Discussione :

attacchi di panico e disfunzione erettile

n°824
fredperri
Inviato il 01-04-2016 alle 12:07:01  profilanswer
 

Ciao a tutti,
 
ho quasi 23 anni e da alcuni anni soffro di attacchi di panico.
Il medico mi ha prescritto un ansiolitico (Xanax).
Da quando lo prendo non ho quasi mai erezioni spontanee e le erezioni indotte richiedono tempi lunghissimi di massaggio. L'erezione provocata con la masturbazione è quasi sempre debole e dura pochissimi minuti...
Mi sono fatto visitare da un andrologo, che non ha riscontrato problemi particolari...questioni psicologiche...
Mi sono fatto curare per gli attacchi di panico e mi ritrovo problemi sessuali...che sfigato! Almeno la masturbazione, prima, andava alla grande...
 
Queste problematiche non mi hanno ancora permesso di avere rapporti sessuali.
Da qualche mese sto con una ragazza, tanti baci e coccole, ma non molto altro.
Ha voluto che ci iscrivessimo in piscina...la prima volta, non so se fosse per il freddo, il mio pene era talmente piccolo che mi sembrava quasi di non averlo, temo che se ne sia accorta...
Allo stato flaccido è sempre stato piccolino, ma poi recuperava alla grande con l'erezione. Ora, se non sono sicuro di riuscire ad averla o mantenerla, non ho il coraggio di farmi vedere così e ho paura di perdere la mia ragazza...non mi ero mai avvicinato così ad una persona...
 
Qualcuno ha avuto problemi simili ai miei e ne è uscito?
Ho bisogno di vedere la luce fuori dal tunnel...datemi qualche speranza...
 
 
 
 
 

(Pubblicità)
n°825
Piervittor​io
Inviato il 01-04-2016 alle 12:23:57  profilanswer
 

Guarda, io non sono un medico e quindi non posso darti un parere professionale ma ho avuto una situazione simile... ho passato un periodo molto brutto nella mia vita a causa di vari eventi; sono andato da un medico e ho cominciato a prendere del Prozac. Insomma ho avuto seri problemi di erezione anche io... all'inizio me ne sono molto preoccupato e davo la colpa alle medicine (che sicuramente influivano molto) ma dopo del tempo ho capito che il vero problema era a livello psicologico!  
Ho dovuto lavorare molto con me stesso per trovare una soluzione: sono andato da uno psicologo e ora sto molto meglio. Ora mi sono rifatto una vita con il mio ragazzo e non ho più problemi di erezione quindi stai tranquillo! Dal tunnel si esce e, come ce l'ho fatta io, ce la farai anche tu!
In bocca al lupo comunque!

n°826
fredperri
Inviato il 01-04-2016 alle 17:28:24  profilanswer
 

Ciao Piervittorio,
 
ti ringrazio per il supporto. Che cosa intendi lavorare molto con te stesso ?  
Qualsiasi cosa mi capiti mi dicono sempre che dipende da aspetti psicologici, prima gli attacchi di panico e adesso anche problemi di erezione.
Io da alcuni anni sono in cura da una psichiatra, ma non mi sembra di avere migliorato molto la situazione...gli attacchi di panico sono diminuiti e sembrano meno gravi, ma in compenso prima avevo erezioni grandiose, che per varie ragioni non ho mai "sfruttato" con una donna. Ora che avrei la ragazza continuo ad avere attacchi di panico e non riesco a fare sesso con lei...
Ho paura di dirle che sono ancora vergine e stare in intimità con lei quando il pene è flaccido mi imbarazza molto perchè è molto piccolo...vorrei farle vedere come diventa grosso in erezione ma non ci riesco più...
 
Vorrei anche io lavorare con me stesso, ma non so che pesci pigliare e questa situazione mi crea ancora più ansia...se sono già così alla mia età...

n°827
fredperri
Inviato il 01-04-2016 alle 17:34:39  profilanswer
 

Mi piacerebbe il consiglio di una donna, come posso fare per parlarne alla mia ragazza e evitare che si spaventi e mi lasci?
A detta di tutti sono belloccio, e ho sempre avuto buone relazioni con le ragazze, ma aspettavo quella giusta per farlo la prima volta...ora forse l'ho trovata e stiamo bene insieme, ma senza sesso e con un attacco sempre dietro l'angolo, non credo che basti...

n°829
dalida
Inviato il 04-04-2016 alle 17:54:56  profilanswer
 

Guarda io penso che questa situazione non sia proprio fuori dal comune. A me è capitato di stare con un uomo con problemi di erezione e si, era una situazione difficile ma non irreparabile.  
Sicuramente le medicine hanno influito, ma personalmente penso che tu sia intimorito dal sesso in sè. Hai detto che una volta potevi avere tranquillamente un'erezione senza problemi, mentre ora è diventato sempre più difficile: io penso che tu abbia paura ma va benissimo cosi. Non è facile la prima volta sopratutto se nella tua testa pensi di aver aspettato troppo. Quindi ogni volta che ti ritrovi con lei hai paura di fallire e di non riuscire e probabilmente parti già male in partenza.  
Non si possono fare miracoli, ma come ha detto PierVittorio dovresti imparare a conoscerti meglio, infatti penso che lo stato di ansia in cui entri quando sei vicino all'atto sessuale rovini tutto. L'unico consiglio che posso darti è impara piano piano a rilassarti.  
Comunque per quanto riguarda la tua ragazza dovresti parlarle: le devi dire ciò che pensi sinceramente, ovvero che è bellissima e che ti eccita molto ma hai questo problema a cui devi trovare una soluzione. Lei, secondo me, potrebbe aiutarti molto. Dei lunghi preliminari in cui lei ti aiuta ad essere a tuo agio possono aiutarti molto a rilassarti e quindi a prendere confidenza con la vostra intimità! Non devi vergognarti del tuo corpo nè tantomeno del tuo pene. Mostrarlo anche da moscio non è una vergogna.  
Stai prendendo delle medicine che forse non ti aiutano sotto questo punto di vista ma ti aiutano molto sotto altri: devi cercare di trovare un equilibrio. Non andare nel panico, è successo a molti uomini e si puo' trovare una soluzione; inoltre penso che se le spiegherai bene la situazione e ti aprirai lei capirà.  
Comunque se il problema persiste ti consiglio di andare nuovamente da un dottore, possibilmente un urologo per trovare una soluzione insieme. Potresti dare un'occhiata a qualche rimedio osteopata, ovvero rimedi naturali che possono darti un effetto placebo (non si sa mai).
Fammi sapere come va poi!

n°830
fredperri
Inviato il 06-04-2016 alle 17:58:29  profilanswer
 

Ciao Dalida,
 
ti ringrazio molto per la tua risposta, sei stata dolcissima.
Ieri sera ho cominciato a parlare con la mia ragazza del mio problema ed è stata molto affettuosa. Siamo stati abbracciati per ore, poi lei si è spogliata e con molta dolcezza ha spogliato anche me. Abbiamo continuato ad abbracciarci e baciarci, senza provare a provocare l'erezione, ma solo per godere della nostra intimità.
Là sotto non si è mosso molto, ma sono stato molto bene e almeno adesso sono sereno perché non ci sono segreti con lei...
Piccoli passi verso la luce...
 

n°852
fredperri
Inviato il 24-06-2016 alle 18:27:58  profilanswer
 

Ieri pensavo davvero che fosse la volta buona per farlo...ho avuto un'erezione discreta, mi sentivo forte e più la mia ragazza mi baciava e più mi sembrava che l'erezione potesse durare...
Abbiamo deciso di farlo e mi sono messo il preservativo, ma appena indossato è finito tutto...la mia ragazza mi guardava mentre il mio pene diventava piccolo piccolo e flaccido...volevo morire...
Oggi non ho avuto ancora il coraggio di chiamarla e lei non si è fatta sentire, nemmeno per l'sms del mattino...
Maledetti attacchi di panico e maledette pastiglie...sto andando in paranoia...
Tra dieci giorni è il mio compleanno e a 23 anni sarò ancora vergine e con il pisello che non diventa duro...
CHE COSA DEVO FAAAREEEEEE ?????

n°857
pastella
Inviato il 29-06-2016 alle 11:18:16  profilanswer
 

Ho appena letto della tua situazione e mi dispiace moltissimo... ti ha risposto alla fine?

n°1057
BlairWarld​orf
Inviato il 09-12-2017 alle 13:06:30  profilanswer
 

Ciao ragazzi! se hai problemi a letto ti consiglio Cia lis o Via gra da www.viagranowonline.com - qui puoi leggere i prodotti e ordinarli ad un prezzo molto buono. Mio marito usa Cia lis e dice che questa è la migliore medicina per questo problema. Ora abbiamo una vita sessuale normale. E a proposito del tuo Xanax, puoi anche trovarlo lì a un prezzo inferiore

n°1071
AntoLibo88
Inviato il 29-12-2017 alle 01:23:53  profilanswer
 

Con l’aiuto di Libomax sono riuscito a risolvere un problema importante . Ho notato un miglioramento dopo la prima volta che l'ho preso, ma ho continuato l'intero ciclo soprattutto perché è molto semplice. Lo schema di assunzione è chiaro e diretto, basta seguire le istruzioni, non ci sono procedure stancanti e interventi medici. Ora è tutto a posto, ma ho deciso di acquistare una confezione extra per ogni evenienza.

n°1082
stef35
Inviato il 02-01-2018 alle 12:37:10  profilanswer
 

La mia scelta è il  ci@lis , lavora molto bene! Io lo assumo una volta alla settimana, una pillola ogni venerdì e i risultati positivi perdurano alcuni giorni, cosi è garantito un buon weekend! Il prossimo mese ordinerò su www.pharmacy-weightloss.net un nuovo pacchetto!


Messaggio modificato da stef35 il 02-01-2018 alle 12:38:43
n°1088
SerenaMay
Inviato il 13-01-2018 alle 22:04:22  profilanswer
 

Puoi facilmente migliorare la tua vita sessuale e sorprendere il tuo partner a letto con un piccolo aiuto da www.viagranowonline.com ... nel 2016 ho trovato questo sito e mi ha aiutato molto con la mia vita sessuale. Anche il mio compagno ha avuto problemi e, seguendo il mio consiglio, ha anche usato questo sito e ora abbiamo una vita sessuale normale, piena di felicità e sorprese.

n°1094
vachi71
Inviato il 17-01-2018 alle 08:54:42  profilanswer
 

lo uso Ci.alis da 5-6 anni, su consiglio medico. Adesso il pene è molto rigido e dura a lungo dopo l'assunzione di mezza compressa da 10 mg. Consigliato per 3 a 5 giorni di sesso.  Sull' internet ho trovato prezzi molto interessanti su pharmacy-weightloss.net I prodotti vengono forniti dall’Europa anche ed è molto comodo per ordinare e pagare senza uscire di casa. Il prossimo mese ordinerò un nuovo pacchetto!


Vai a:
Aggiungi una risposta
  sesso
  Forum a tema libero sul sesso

  attacchi di panico e disfunzione erettile

 

Discussioni relative
Disfunzione erettile-i vostri consigli! 
Varie discussioni relative a : attacchi di panico e disfunzione erettile

Newsletter

Test consigliato

Ti tradisce?

Test coppia

Ti tradisce?