Home   Forum Sesso
Forum Sesso
  sesso
  Desiderio e piacere

  Esiste un metodo infallibile per procurargli un orgasmo?

 

Ricerca  Connessione Connessione Rispondere Creare una discussione
 


 Parola:   nick:  
 
Fine della pagina
Autore Discussione :

Esiste un metodo infallibile per procurargli un orgasmo?

n°58
Saralee
Inviato il 01-12-2010 alle 18:25:16  profilanswer
 

Sono curiosa, vorrei sapere se c'è una tecnica si sicura riuscita per procurare un orgasmo maschile.
Qual'è la cosa ke fa perdere i sensi ad ogni maschio?

(Pubblicità)
n°59
Topi83
Inviato il 05-12-2010 alle 17:30:41  profilanswer
 

è risauto che agli uomini basti davvero pcoco per perdere la testa!! a perte la battuta io credo che per l'uomo,a differenza della donna per cui l'orgasmo è pervalentemente mentale, l'ogasmo sia prevalentemente fisico quindi ciò che lo procura è strettamente soggettivo......almeno penso! :)

n°60
flash
Inviato il 09-12-2010 alle 17:05:34  profilanswer
 

Secondo me la fellatio è un ottimo argomento di convincimento per la stragrande maggioranza dei maschi.
In più a noi piace guardare la nostra donna in quei momenti e se lei ricambia lo sguardo c'è da perdere la testa immediatamente!

n°71
lulu
Inviato il 22-03-2011 alle 17:48:41  profilanswer
 

flash ha scritto :

Secondo me la fellatio è un ottimo argomento di convincimento per la stragrande maggioranza dei maschi.
In più a noi piace guardare la nostra donna in quei momenti e se lei ricambia lo sguardo c'è da perdere la testa immediatamente!


 
Non posso che darti ragione flash eh eh eh  :ange:

n°322
mascodagam​a
Il sesso deve essere fantasia!
Inviato il 07-01-2014 alle 19:36:58  profilanswer
 

Sono daccordo con Lulù,con la fellatio sei sicura di farlo venire e anche nel più breve tempo possibile.Le donne che provano piacere farlo,lo fanno benissimo,al contrario quelle che lo fanno solo per compiacere il partner,in genere provocano meno piacere.Nell'attimo in cui lui viene,se succhi con entusiasmo ricevendo il seme in bocca,lo farai impazzire!

n°323
Fluffy
Inviato il 08-01-2014 alle 17:40:52  profilanswer
 

e per chi non ama particolarmente la fellatio? :P

n°324
seprendocu​pido
Inviato il 14-01-2014 alle 13:11:11  profilanswer
 

"Vorresti sapere se c'è una tecnica si sicura riuscita per procurare un orgasmo maschile.  
Qual'è la cosa ke fa perdere i sensi ad ogni maschio?"
 
Dunque mettiti comoda ne ho 3.000 di modi per giungere all'orgasmo in euro quasi 6.000, cara donzella sappi che il maschio non è complicato come la donna sessualmente, è molto più primitivo istintivo immediato spontaneo.
Freud riteneva che i piacere sessuali di uomini e donne erano complementari alla posizione anatomica degli organi sessuali, nel senso che avendo la donna l'organo sessuale nell'interno del corpo ha una sessualità più intrinseca più ragionata e complessa del desiderio sessuale, rispetto all'uomo.
Comunque a mia esperienza solo in tre casi l'uomo non giunge all'orgasmo:
1) fisicamente non sta bene;
2) mentalmente ha problemi;
3) la partner con cui fa sesso o si masturba non gli piace.  
 

n°326
cecilietta
Inviato il 15-01-2014 alle 14:38:55  profilanswer
 

hehehe come siamo hot in questa conversazione!  
in effetti non ho mai sentito di uomini che non amino una fellatio fatta bene... poi boh, anche voi maschi siete strano a volte quindi non voglio darlo per certo.
Seprendocupido, hai assolutamente ragione sui 3 punti che hai elencato... poi sempre pià uomini si stanno "femminizzando" e si fanno 10mila problemi di sotto e di sopra ed ecco che mentalmente non gliela fanno!!
 
Viva il maschio di una volta!
(p.s. freud era un genio XD)

n°329
seprendocu​pido
Inviato il 21-01-2014 alle 07:23:45  profilanswer
 

cecilietta ha scritto :

hehehe come siamo hot in questa conversazione!  
in effetti non ho mai sentito di uomini che non amino una fellatio fatta bene... poi boh, anche voi maschi siete strano a volte quindi non voglio darlo per certo.
Seprendocupido, hai assolutamente ragione sui 3 punti che hai elencato... poi sempre pià uomini si stanno "femminizzando" e si fanno 10mila problemi di sotto e di sopra ed ecco che mentalmente non gliela fanno!!
 
Viva il maschio di una volta!
(p.s. freud era un genio XD)


Cecilietta francamente non lo so se mi sto "femminizzando", a me piace sempre  la ciccetta baffetta, probabilmente se fossi donna sarei lesbica.
Comunque solo per puntualizzare, hai ragione che l'uomo si fa mille problemi al giorno d'oggi è un meccanismo di autodifesa,  questo perchè la donna si è emancipata e l'uomo di conseguenza ha perso il suo ruolo sociale. Comunque se la cosa che hai detto è vera,  allo stesso modo è vero anche che oggi la donna è perennemente insoddisfatta e che quindi deve sempre trasformarsi è in continua evoluzione di rapporti e di situazioni  sempre nuove. L'ultima relazione che ho avuto era con una donna molto carina, a me piaceva da matti dolce sensuale ma credimi era un frullatore me le "sminuzzava" ogni 5 minuti alla fine ho alzato bandiera bianca.

n°355
lulu
Inviato il 28-08-2014 alle 15:36:46  profilanswer
 

Aaaaaaaaaaaaah
 
Mo non cominciamo con la donna si è emancipata, fa troppe cose e le sminuzza, se foste stati dei veri uomini PRIMA non vi farebbe paura niente  ADESSO.
Non sono una femminista, anzi, ci credo nella differenza di genere, ma cavolo, gli uomini hanno umiliato, picchiato, stuprato e usato OGNI TIPO DI VIOLENZA per centinaio di anni sulle donne e quando queste si ribellano ZAC sono cambiate, fanno paura e non gli si può dire niente.
 
Forza, su, andate a recuperare le palle nella caverna, vicino alla clava, che mi sa che le avete lasciate là...

n°359
TERRO
IL SORRISO E' LA CHIAVE DEL RI
Inviato il 08-09-2014 alle 01:30:09  profilanswer
 

Ciao Saralee ;-)
 
I maschi, così come le femmine non sono tutti uguali, si assomigliano molto, ma ognuno... ha la propria precisa identità psicofisica ed emozionale.
 
Tu insieme al tuo partner, parlandovi talvolta sottovoce all'orecchio, dovete iniziare a curiosare tra di voi e creare una complicità unica che solo voi due insieme,  potete originare.
 
Vedrai che parlando di questi argomenti, riuscirete in futuro anche a parlare di altri argomenti, che non siano solo sessuali, ma preferibilmente erotici e sensuali, perché è proprio lì che si crea la differenza.  
 
Parlarsi sottovoce, accarezzarsi nei momenti più imprevedibili,  guardarsi negli occhi  tenendosi per mano...questo è l'atteggiamento più consono alla comunicazione che dall'empatia sfocia nella sensualità: questo si chiama Eros, non solo e banale sesso.    Allegria  ;-)

n°360
seprendocu​pido
Inviato il 08-09-2014 alle 14:05:58  profilanswer
 

lulu ha scritto :

Aaaaaaaaaaaaah
 
Mo non cominciamo con la donna si è emancipata, fa troppe cose e le sminuzza, se foste stati dei veri uomini PRIMA non vi farebbe paura niente  ADESSO.
Non sono una femminista, anzi, ci credo nella differenza di genere, ma cavolo, gli uomini hanno umiliato, picchiato, stuprato e usato OGNI TIPO DI VIOLENZA per centinaio di anni sulle donne e quando queste si ribellano ZAC sono cambiate, fanno paura e non gli si può dire niente.
 
Forza, su, andate a recuperare le palle nella caverna, vicino alla clava, che mi sa che le avete lasciate là...


________________________________________________________ :bounce:  
 
Lulu quando parlavo di emancipazione femminile non mi riferivo ne all'età della pietra ne ad una famiglia patriarcale, ne tanto meno ai moti femministi degli anni '60, bensì alla donna attuale “odierna”. Oggi il problema principale in una coppia è capire bene in maniera netta e distinta cosa vogliono l’uno dall’altra o meglio quali sono le aspettative in un rapporto a breve e lungo termine. Detto questo, nella coppia è spesso la donna  ad illudersi e pensare che il proprio compagno (acquisito con determinati comportamenti, usi, modi, necessità, ecc.) una mattina per non so quale miracolo divino diventi l’esecutore capace di assecondare tutti i desideri (che lungi da me dal criticare) come il genio della lampada. Se l’uomo ha un difetto ma anche una virtù allo stesso tempo è quello di essere come è (prima e dopo), e credimi che con il tempo non migliora al massimo può solo peggiorare, perché dunque pensare di cambiarlo?
Allora vi chiedo con quale criterio scegliete il partner? Il fisico? Il conto in banca? Perché è simpatico e fa ridere?...
Se corteggio una donna è anche per capire se esiste la possibilità di creare qualcosa insieme, ma credimi a 40 anni suonati non riesco più a fare il tappetino, ci sono cose che riesco a tollerare e altre no, è ovvio che questo equivale anche per la donna, perciò perché insistere con l’idea di cambiarmi mitragliandomi giornalmente con stronzate dell’ultima ora, oppure ricordarmi quello che non sono e che non voglio essere, però sappi che non è certo questo che determina avere gli attributi (le palle)  in una persona.
Avrei tantissimi altri spunti da prendere e da analizzare dal tuo post ( che ritengo molto interessante) purtroppo non ho tempo. Ciao Lulu.

n°368
lulu
Inviato il 09-09-2014 alle 16:24:21  profilanswer
 

nella coppia è spesso la donna  ad illudersi e pensare che il proprio compagno (acquisito con determinati comportamenti, usi, modi, necessità, ecc.) una mattina per non so quale miracolo divino diventi l’esecutore capace di assecondare tutti i desideri (che lungi da me dal criticare) come il genio della lampada
- Il desiderio di avere accanto un uomo normale e non una fava senza corpo ne anima che pensa solo a calcio e tette/culi? Ah beh, scusate tanto se pensavo foste esseri umani civili e con i quali si potesse discutere ed esprimere ambizioni e/o fantasie...
 
Se l’uomo ha un difetto ma anche una virtù allo stesso tempo è quello di essere come è (prima e dopo), e credimi che con il tempo non migliora al massimo può solo peggiorare, perché dunque pensare di cambiarlo?  
Allora vi chiedo con quale criterio scegliete il partner? Il fisico? Il conto in banca? Perché è simpatico e fa ridere?...

- Guarda che vantarsi di quello che si è non è produttivo, se sei una fava moscia non ne andrei fiera fossi in te, tutto è relativo, come puoi ben immaginare.  
Il criterio? Ce ne sono tanti, sai, noi, le donne, valutiamo molti aspetti in un uomo, non solo se ha 2 tette coppa D
 
a 40 anni suonati non riesco più a fare il tappetino, ci sono cose che riesco a tollerare e altre no
- Chi ti ha detto che devi fare il tappetino? Ah perché se lo eri a 20, cazzi tuoi, nessuno ti obbliga a farlo, spiacente se non hai mai avuto il coraggio di far valere le tue opinioni, non è certo colpa delle donne, magari è la tua.
 
mitragliandomi giornalmente con stronzate dell’ultima ora, oppure ricordarmi quello che non sono e che non voglio essere, però sappi che non è certo questo che determina avere gli attributi (le palle)  in una persona.
- Quindi se una persona non la valuto dall'ambizione, dalla volontà di migliorare e dal desiderio di essere ogni giorno una persona migliore, da cosa la valuto? Dal conto in banca famoso che tanto ti urta? O Dal fatto che mi fa ridere? Non so, dimmelo tu... e io che pensavo che fosse cosa buona e giusta fare attenzione ai pregi, ai valori e non al denaro... che cretina! Sono gli uomini come te che predispongono al mitragliamento di palle, le nostre però, perché voi sempre nella caverna le avete lasciate, e manco sapete come trovare la strada di casa per andarle a riprendere...
 
Avrei tantissimi altri spunti da prendere e da analizzare dal tuo post ( che ritengo molto interessante) purtroppo non ho tempo
- Capisco che la ricerca della donna modello gonfiabile ti occupa molto tempo, don't worry caro, non c'è bisogno di rispondermi, continua a cercare che è meglio...

n°369
seprendocu​pido
Inviato il 10-09-2014 alle 07:30:00  profilanswer
 

lulu ha scritto :

nella coppia è spesso la donna  ad illudersi e pensare che il proprio compagno (acquisito con determinati comportamenti, usi, modi, necessità, ecc.) una mattina per non so quale miracolo divino diventi l’esecutore capace di assecondare tutti i desideri (che lungi da me dal criticare) come il genio della lampada
- Il desiderio di avere accanto un uomo normale e non una fava senza corpo ne anima che pensa solo a calcio e tette/culi? Ah beh, scusate tanto se pensavo foste esseri umani civili e con i quali si potesse discutere ed esprimere ambizioni e/o fantasie...
 
Se l’uomo ha un difetto ma anche una virtù allo stesso tempo è quello di essere come è (prima e dopo), e credimi che con il tempo non migliora al massimo può solo peggiorare, perché dunque pensare di cambiarlo?  
Allora vi chiedo con quale criterio scegliete il partner? Il fisico? Il conto in banca? Perché è simpatico e fa ridere?...

- Guarda che vantarsi di quello che si è non è produttivo, se sei una fava moscia non ne andrei fiera fossi in te, tutto è relativo, come puoi ben immaginare.  
Il criterio? Ce ne sono tanti, sai, noi, le donne, valutiamo molti aspetti in un uomo, non solo se ha 2 tette coppa D
 
a 40 anni suonati non riesco più a fare il tappetino, ci sono cose che riesco a tollerare e altre no
- Chi ti ha detto che devi fare il tappetino? Ah perché se lo eri a 20, cazzi tuoi, nessuno ti obbliga a farlo, spiacente se non hai mai avuto il coraggio di far valere le tue opinioni, non è certo colpa delle donne, magari è la tua.
 
mitragliandomi giornalmente con stronzate dell’ultima ora, oppure ricordarmi quello che non sono e che non voglio essere, però sappi che non è certo questo che determina avere gli attributi (le palle)  in una persona.
- Quindi se una persona non la valuto dall'ambizione, dalla volontà di migliorare e dal desiderio di essere ogni giorno una persona migliore, da cosa la valuto? Dal conto in banca famoso che tanto ti urta? O Dal fatto che mi fa ridere? Non so, dimmelo tu... e io che pensavo che fosse cosa buona e giusta fare attenzione ai pregi, ai valori e non al denaro... che cretina! Sono gli uomini come te che predispongono al mitragliamento di palle, le nostre però, perché voi sempre nella caverna le avete lasciate, e manco sapete come trovare la strada di casa per andarle a riprendere...
 
Avrei tantissimi altri spunti da prendere e da analizzare dal tuo post ( che ritengo molto interessante) purtroppo non ho tempo
- Capisco che la ricerca della donna modello gonfiabile ti occupa molto tempo, don't worry caro, non c'è bisogno di rispondermi, continua a cercare che è meglio...


___________________________________________________
... e io che pensavo che Cristo fosse morto sulla croce...

n°370
lulu
Inviato il 10-09-2014 alle 12:20:20  profilanswer
 

O di freddo, dipende come la vedi


Vai a:
Aggiungi una risposta
  sesso
  Desiderio e piacere

  Esiste un metodo infallibile per procurargli un orgasmo?

 

Discussioni relative
Orgasmo interno esiste?? 
Varie discussioni relative a : Esiste un metodo infallibile per procurargli un orgasmo?

Newsletter

Test consigliato

Ti tradisce?

Test coppia

Ti tradisce?