Home   Forum Salute
Forum Salute
 

Ricerca  Connessione Connessione Rispondere Creare una discussione
 


Ultima risposta
Discussione : peluche bambini
tarta_rughina Ciao Romy,  
mia sorella ha un po' lo stesso problema, un bimbo allergico che non vuole mollare l'orsetto.
Alla fine hai risolto?

La tua risposta
Login    Per inviare un messaggio, devi essere iscritto a questo forum ... se ancora non lo sei, clicca qui!
Il tono del tuo messaggio                        
                       
La tua risposta


[b][i][u][strike][spoiler][fixed][cpp][url][email][img][flash]Inserisci il codice di un video[*]   
 
   [quote]
 

Opzioni

 
Hai perso la password?


Anteprima della discussione
tarta_rughina Ciao Romy,  
mia sorella ha un po' lo stesso problema, un bimbo allergico che non vuole mollare l'orsetto.
Alla fine hai risolto?
cecilietta Romy, perché non provi a dargli altre distrazioni?
Sono d'accordo con te sul fatto di farlo crescere un po', il peluche (allergie a parte) va abbandonato a una certa età ma capire qual è quella giusta è anche difficile.
 
Prova a fargli leggere un libro, a raccontagli una storia, insomma, crea una situazione che non gli faccia pensare al peluche. Magari lascialo nei paraggi, perché se glielo fai sparire di botto può essere dura.
 
E' di sicuro la madre che non vuole accettare che questo bambino sta crescendo, 8 anni e mezzo è grandicello...
Romy_Po Vi chiedo un consiglio che riguarda il dormire col peluche.
Il figlio del mio compagno ha 8.5 anni e ancora dorme con il peluche che aveva da neonato. Premetto che è un bambino al quale è stata riscontrata un forte predisposizione alle allergie (la sorella + grande infatti è allergica praticamente a tutto.. polvere, acari, graminacee, pollini, pelo di animali ecc..) e quindi, anche per questo motivo, a nostro avviso sarebbe ora di convincerlo a rinunciarci mentre la sua mamma, che tende a trattarlo da bambino neonato in ogni frangente, ritiene sia ancora troppo presto e che noi vogliamo farlo crescere troppo in fretta. Sono consapevole che è un passaggio delicato che va affrontato con tatto e pazienza ma, è il caso di farlo o devo aspettare che decida da solo di abbandonarlo? Grazie anticipatamente del prezioso consiglio.
Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale