Home   Forum Salute
Forum Salute
  salute
  Gravidanza

  amnio

 

Ricerca  Connessione Connessione Rispondere Creare una discussione
 


Ultima risposta
Discussione : amnio
angbarb "Non incontra ancora i criteri di sicurezza, efficacia e miglioramento dell'health outcomes, non può essere espressa nessuna raccomandazione a riguardo"
 
....... Non mi aspettavo questo, mi avevano detto che non era di certo un test affidabile!

La tua risposta
Login    Per inviare un messaggio, devi essere iscritto a questo forum ... se ancora non lo sei, clicca qui!
Il tono del tuo messaggio                        
                       
La tua risposta


[b][i][u][strike][spoiler][fixed][cpp][url][email][img][flash]Inserisci il codice di un video[*]   
 
   [quote]
 

Opzioni

 
Hai perso la password?


Anteprima della discussione
angbarb "Non incontra ancora i criteri di sicurezza, efficacia e miglioramento dell'health outcomes, non può essere espressa nessuna raccomandazione a riguardo"
 
....... Non mi aspettavo questo, mi avevano detto che non era di certo un test affidabile!
rosina83 Questo punto è molto chiaro  
 
Lo screening prenatale delle trisomie mediante ricerca del DNA fetale nel sangue materno è una tecnologia promettente, ma non è attualmente pronta per l’uso di routine nella pratica clinica, sia nelle donne ad alto che a basso rischio.
Poichè lo screening prenatale delle trisomie mediante ricerca del DNA fetale nel sangue materno non incontra ancora i criteri di sicurezza, efficacia e miglioramento dell’ health outcomes, non può essere espressa nessuna raccomandazione a riguardo di tali test.
Ririssa Ah ecco...benissimo ragazze ora è tutto più chiaro!!
fiorellanoc Ad oggi sono due le indagini prenatali per verificare se ci sono patologie genetiche e cromosomiche nel feto: l'amniocentesi e la villocentesi. Due esami precisi ma invasivi con un rischio di aborto che va dallo 0,3% in mani esperte fino all’1%. Da anni stanno studiando per mettere a punto un test non invasivo. Quello che più ci si avvicina è il Nipt (Non invasive prenatal test) che si basa sulla ricerca del Dna fetale nel sangue materno, ma le società scientifiche ne sconsigliano ancora l’utilizzo come test generalizzato per i risultati considerati ancora parziali.
serenellaa "le società scientifiche ne sconsigliano ancora l’utilizzo come test generalizzato per i risultati considerati ancora parziali.
l test sul Dna fetale fa ancora troppi errori dando molti falsi positivi. Se il risultato è positivo va comunque effettuato un esame invasivo per la conferma e poi, mentre ha un’attendibilità elevata, anche del 98%, per la trisomia 21, per altre trisomie, come 13 e 18, la sensibilità scende all’80-90%."  
 
Insomma, questa affidabilità su cui basano tutto il loro marketing praticamente non sussiste!
serinnis Sì, qua c'è un altro articolo che appunto spiega come ancora non è possibile individuare questi test come sostitutivi dell'amniocentesi per le moltissime limitazioni che hanno, sia per le anomalie indagate che per la validità dei risultati http://www.mammeduepuntozero.it/Di [...] ma-precise
fiorellanoc Serinnis  davvero molto interessante l'articolo che ci hai postato! Comunque io ho fatto due amniocentesi e mi sono trovata molto bene e a questo punto non mi pento di non aver scelto il prenatal safe!
serinnis Sì, hai detto benissimo ririssa... non si possono avere certezze con il prenatal, ma solo probabilità e si può incorrere in falsi positivi ... anzi anche qui posto proprio un articolo su un caso, di false monosomy X http://www.dnasanguematerno.it/rac [...] e-materno/
Amamelie Certo ririssa, purtroppo il prenatal è ancora un test incerto che non riesce ad individuare moltissime problematiche ed essere un prelievo del sangue materno con presenti scarti si hanno degli errori. Per questo secondo ancora bisogna non adottarlo come test, perché incerto.
Ririssa ...quindi più che altro se si fa il prenatal bisogna partire con la consapevolezza che non si hanno delle certezze , ma delle probabilità giusto? Sto cercando di capire ahah :)
clelia800 Ma assolutamente , il prenatal sta dando moltissimi falsi, si tratta di uno screening , di un test basato su delle incertezze! Un test che indaga solo su 3 trisomie , mentre altri test invasivi su migliaia tipi di patologie che noi sottovalutiamo e soprattutto ti informano sulla reale condizione del feto..
serinnis Questo assolutamente non è ancora possibile! Innanzitutto l'amniocentesi da delle certezze diagnostiche, e le da riguardo a 5000 errori generici e quindi altrettante anomalie! Il test sul DNA placentare ( e non fetale!) da delle probabilità sul verificarsi delle malattie, e indaga solo trisomia 13, 18 e 21 e monosomy X ! Quindi, l'amniocentesi da delle informazioni anche riguardo tantissime altre malattie, come la distrofia muscolare, la fibrosi cistica, la sordità congenita e tantissime altre cose ... inoltre il test sul DNA è limitato alle aneuploidie dei cromosomi 13, 18  21 e si perde così ben il 50% delle aneuploidie identificate di routine con la diagnosi invasiva! Una sostituzione è praticamente impossibile!
asialecci Io personalmente penso che è veramente troppo limitato come test e quindi non è per nulla paragonabile all'amniocentesi. Io ho fatto l'amniocentesi e ti posso dire che mi sono trovata veramente bene anche perchè i risultati che ti da sono veramente dettagliati!!!
serenellaa Questo 99,9% di cui si parla non è per niente attendibile, anzi ...!
aaanto Assolutamente no! Oggi non lo è e non è affidabile come tanti dicono, anzi di falsi positivi e falsi negativi se ne sentono tantissimi!!  E confermo quello che hanno detto già le altre...
serenellaa Guarda questo non so dirtelo, e non mi sento di dare un giudizio così pesante e forte senza avere abbastanza elementi a disposizione ... sicuramente viene fatta una campagna diciamo "sbagliata" ( e come sempre parlo per mia esperienza purtroppo! ) basata forse sulla paura che ancora oggi tutte noi abbiamo dell'amniocentesi e dei suoi rischi ... molto spesso ci facciamo prendere dalla paura, e sentire parole come DNA, affidabilità e tutte insieme ci fanno automaticamente credere di poter scampare questo "rischio" e avere risposte sulla salute delle nostre creature ... io spero che veramente la ricerca scientifica possa arrivare a questi traguardi! Oggi purtroppo ancora non è così, perciò ogni mamma in base alla propria condizione e situazione dovrebbe prendere una giusta decisione, e il proprio ginecologo non dovrebbe essere altro che una persona eticamente super partes in grado di consigliare ciò che è meglio per la propria paziente senza interessi o scopi di lucro ...
annina39 Certo che prendono una percentuale ci sono degli accordi tra ginecologi e laboratori, i ginecologi consigliano alle pazienti di fare e dove fare il test del DNA fetale dopodichè una parte del ricavato va ai ginecologi..Che amarezza.. C'è un giro di soldi enorme se pensi che un test solo costa dai 700 ai 1000 euro..
sarah83 Ragazze io a questo punto mi chiedo, ho letto la maggior parte dei post su questo argomento perché ero ancora un po' confusa, ma i medici che consigliano di fare il prenatal o harmony che sia hanno degli interessi? Prendono una percentuale?? Magari voi ne sapere di più ...
trudi83 Assolutamente no!!! Io ho fatto qualche giorno fa l'amnio per fortuna! In realtà ero molto interessata a questi tipo di test non invasivi, avevo letto alcuni articoli pro prenatal, come se fossero il futuro! La mia migliore amica fa la ginecologa e allora mi sono subito rivolta a lei che me li ha sconsigliati totalmente per i motivi esatti che ti hanno espresso sopra le altre!! E posso dirti che facendo l'amnio credevo di sentire chissà quale dolore in realtà non è affatto così, unico ed importante consiglio : affidati a persone veramente qualificate nel campo!
geneve083 Io veramente al massimo ci speravo ... ma ancora non c'è nessun esame test o DNA che possa sostituire l'amniocentesi... è l'unica che fornisce dati certi e sicuri... oltre che molto più ampi... certo si parla molto del rischio che si corre e che a volte viene visto come inutile, ma non si può giocare su questa paura e vedere una cosa per quello che non è credo ...
serenellaa Ciao Ily!!! Guarda io ti parlo della mia esperienza, nel mio caso non è stato assolutamente possibile sostituire l'amniocentesi ma credo che in nessun caso lo sia!! Io mi sono ritrovata a dover fare sia il test che l'amniocentesi ... avevo necessità di avere delle certezze e non dei risultati inaffidabili! Purtroppo il prenatal e l'harmony, anche se si parla di affidabilità al 99,9%, non sono per niente dei test sulla base dei quali prendere delle decisioni o vivere la gravidanza tranquillamente... effettuano uno screening sul DNA della placenta che si trova nel sangue materno che di per se mentre si struttura presenta degli errori, perciò è normale che possa restituire risultati che sono falsi positivi o falsi negativi ... è diciamo più che altro uno screening come il bi-test, al massimo potrebbe sostituire quello ... inoltre da informazioni solo su 3 possibili trisomie, mentre l'amniocentesi da risultati che riguardano 5000 errori genetici perciò non solo per qualità di informazioni sono diversi, da una parte abbiamo probabilità dall'altra certezze, ma anche per quantità .... !!!
Karo78 Esattamente io condivido pienamente tutto ciò che hanno detto le ragazze, è un test praticamente inutile perché se uno di questo test dovesse risultare positivo alla patologia dovresti poi comunque rivolgerti all'amnio! 2000€ per provare qualcosa di incerto? No, grazie!
annina39 Io di sicuro proprio no.. non hanno nemmeno una virgola in comune...Si cercano di farle passare per simili anzi uguali ma non è affatto così..Ci sono troppi casi sbagliati in giro, troppe cause sollevate contro medici corrotti..Questa è l'Italia..Questo è l'egoismo della gente..Si pensa solo a fare soldi, solo a se stessi non preoccupandosi della vita di bambini!!! non vi fidate, non date modo a questo test di diffondersi perchè ci stanno solo prendendo in giro!!!
lollina12 Assolutamente no... l'amniocentesi oramai si incammina verso un'analisi completa del feto rivelando quasi tutte le anomalie possibili. Il prenatal safe non è affatto sicuro e fornisce informazioni relative solo alla sindrome di down trisoma 18 e 13. Ci sono molti interessi commerciali sottesi al prenatal safe e c'è un giro di soldi assurdo dietro. Non ti fidare di colore che dico che l'amniocentesi e il prenatal siano la stessa cosa.. Ci sono molti casi di falsi positivi e non c'è da sorprenderci visto che vengono analizzate quote di DNA molto basse del trofoblasto ( e non fetale)...
lollina12 Assolutamente no... l'amniocentesi oramai si incammina verso un'analisi completa del feto rivelando quasi tutte le anomalie possibili. Il prenatal safe non è affatto sicuro e fornisce informazioni relative solo alla sindrome di down trisoma 18 e 13. Ci sono molti interessi commerciali sottesi al prenatal safe e c'è un giro di soldi assurdo dietro. Non ti fidare di colore che dico che l'amniocentesi e il prenatal siano la stessa cosa.. Ci sono molti casi di falsi positivi e non c'è da sorprenderci visto che vengono analizzate quote di DNA molto basse del trofoblasto ( e non fetale)...
Ily82 pensate veramente che il prenatal safe possa sostituire l'amniooo???
Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale