Home   Forum Salute
Forum Salute
 

Ricerca  Connessione Connessione Rispondere Creare una discussione
 


Ultima risposta
Discussione : Prenatal safe, amnio
angbarb Salve a tutte, io sto decidendo e sto per prenotare il test che farò, sono ancora indecisa..io e mio marito alcuni dubbi ancora li abbiamo. Molto utile lo scambio di esperienze, mi stanno aiutando molto. Comunque amio parere, il costo del prenatal è sicuramente eccessivo per le risposte che può dare!

La tua risposta
Login    Per inviare un messaggio, devi essere iscritto a questo forum ... se ancora non lo sei, clicca qui!
Il tono del tuo messaggio                        
                       
La tua risposta


[b][i][u][strike][spoiler][fixed][cpp][url][email][img][flash]Inserisci il codice di un video[*]   
 
   [quote]
 

Opzioni

 
Hai perso la password?


Anteprima della discussione
angbarb Salve a tutte, io sto decidendo e sto per prenotare il test che farò, sono ancora indecisa..io e mio marito alcuni dubbi ancora li abbiamo. Molto utile lo scambio di esperienze, mi stanno aiutando molto. Comunque amio parere, il costo del prenatal è sicuramente eccessivo per le risposte che può dare!
rosina83 Ciao :) io ho scelto l'amniocentesi e l'ho prenotata qualche giorno fa, anche a me faranno prima del test un ciclo di antibiotici per abbassare quasi del tutto il rischio aborto. Devo dire che nella scelta mi sono molto focalizzata sulla differenza notevole di numero di patologie rintracciabili, ho preferito avere informazioni maggiori e molto più chiare. Incrocio le dita!
fiorellanoc Il dato della possibilità di aborto del'1% il mio ginecologo mi ha detto che risale a dei dati degli anni '80
serenellaa Allora, lo studio di cui state parlando, è  l’APGA TRIAL, studio completamente italiano . Questo studio clinico (condotto dal 1998 al 2005 su circa 40 mila donne che si sono sottoposte ad amniocentesi)
ha dimostrato che l’uso profilattico di antibiotici qualche giorno prima di sottoporsi all'amniocentesi, determina un abbattimento di circa il 90%  del tasso di aborto, passando da 1 aborto ogni 500 donne (0,2%) a 1 aborto ogni 3.400 donne (0,03%) che si sottopongono a questo tipo di esame prenatale.  I risultati di questo studio hanno modificato anche le Linee guida in Diagnosi Prenatale, che oggi definiscono la profilassi antibiotica prima dell’amniocentesi “Raccomandazione A”. Pertanto, ad oggi, la nuova e accertata percentuale di aborto dopo amniocentesi da comunicare alle donne che vogliano sottoporvisi non è più l’1% ma certamente inferiore allo 0.1%  in chi farà la profilassi antibiotica e 0.2% in chi deciderà di non eseguire la profilassi. Una percentuale molto lontana dall’1% anche in questo secondo caso!
serinnis Infatti! Si infatti molto spesso non si hanno informazioni giustamente aggiornate riguardo questi argomenti ... sicuramente l'amniocentesi rimane comunque una pratica diagnostica che ha dei rischi, dovuti a molteplici e numerosissimi fattori; il rischio di aborto oggi come oggi viene dato ad uno 1 su 300... è comunque molto alto, è vero, bisognerebbe comunque vedere le caratteristiche e la situazione di quel caso.. e in ogni caso il rischio si riduce ancora di più nel caso in cui si effettua una terapia antibiotica nei giorni precedenti ...
Ririssa Ma infatti la maggior parte delle donne crede che la possibilità di aborto con l'amniocentesi sia molto alta, parlo anche per me, che prima di essermi documentata dal mio ginecologo e sul web non ero consapevole dei un numerosi progressi!
clelia800 Certamente ognuna di noi fa la propria scelta, io posso dire che dopo la brutta esperienza di una mia amica con il prenatal ho deciso di affidarmi ad un test invasivo, la cui diagnosi è sicuramente più efficace e veritiera, ho scelto l'amniocentesi soprattuto per il fatto che indaga su migliaia tipi di patologie , come distrofia muscolare, sordità congenita , talassemia e fibrosi e moltissime altre che sono molto diffuse !
serinnis La tua ginecologa è stata professionalissima! Ti ha dato le giuste informazioni base per poter effettuare una scelta consapevole! Poi, la scelta dipende da cosa si sta cercando e da cosa si vuole sapere! Certamente se si vuole sapere il più possibile sulla salute della propria creatura, questi test perdono moltissime informazioni che oggi possono invece essere date facendo la diagnosi invasiva prenatale ...! E comunque, per una giusta informazione, bisogna sapere che per l'amniocentesi per molti anni di è parlato di rischio di aborto dell'1%, oggi assolutamente non è così. E' stato provato con degli studi che effettuando l'amniocentesi ovviamente in centri di alto riferimento, questo rischio si abbassa fino allo 0.1%, e se si effettua un trattamento antibiotico prima il rischio si riduce addirittura alla 0,03% .  
serenellaa Sì, sicuramente, ma oggi se ne sentono ancora molte, e anche riguardo a queste c'è chi da un numero e chi ne da un altro ed illudersi di fronte ad un test su cui non si fa chiarezza è molto facile.. uno crede di avere la solutiozne a tutto così!
aaanto E soprattutto lo sbaglio maggiore è far passare questi nuovi test come delle sostituzione ai test invasivi!! E non è vero che il rischio aborto è dell'1%, è un dato ormai vecchio...oggi il rischio è quasi nullo
serenellaa Penso che dipenda caso per caso alla fine ... ma di certo non è inutile! ogni persona è libera di fare quel che vuole e di pensarla nel proprio modo, ma oggi come oggi è l'unico modo per avere delle informazioni sullo stato di salute del proprio figlio/a, quindi in alcuni casi è proprio necessaria ... uno poi è libero di prendere una qualsiasi decisione!!!
annina39 Ma come fai lizbennet a dire che è inutile fare l'amnio..Tu considera che indaga 5000 malattie come fai dall'ecografia a vedere se il feto ha una delle 5000 malattie?? E' impossibile solo un test invasivo può vederlo..E' una fesseria dire che l'amnio sia inutile..L'amnio va fatta se si desidera sapere come sta il feto..
sarah83 Ragazze ad essere sincera non sapevo tutte queste cose, avevo qualche dubbio su quale test fare, ero sicuramente più proiettata per la villo e l'amnio ... Sicuramente le vostre esperienze mi hanno fatto capire meglio la differenza tra questi due test ( prenata , amnio )! Geneve facci sapere se hai sentito male :) e auguriiii
lollina12 No infatti come dice trudi83 non fa nemmeno male..Come hai detto tu geneve il rischio di aborto è stimato allo 0,3% se nella settimana prima dell'amnio ti viene somministrato dell'antibiotico ad esempio zitromax ma tanti altri..Sono contenta che ti abbiamo saputo consigliare..Poi raccontaci come è andata!!! Baci baci
trudi83 Brava geneve!! Vedrai che non farà neanche troppo male, io l'ho fatto poche settimane fa e a dirti la verità si sente solo del fastidio durante la perforazione della placente, ottima scelta per il tuo cuccioletto!!!
trudi83 Brava geneve!! Vedrai che non farà neanche troppo male, io l'ho fatto poche settimane fa e a dirti la verità si sente solo del fastidio durante la perforazione della placente, ottima scelta per il tuo cuccioletto!!!
geneve083 Alla fine abbiamo deciso di fare l'amniocentesi ... il test non lo farò sicuramente... voglio dei risultati certi e sicuri, e poi ho letto di molte esperienze positive sull'amniocentesi che mi hanno molto tranquillizzato!! Lizbennet perché comunque ho 31 anni, è anche vero che in nessuna delle due famiglie ci sono precedenti, ma siamo noi i primi che si sono interessati proprio perché vogliamo prendere la decisione migliore ed essere comunque consapevoli in ogni caso a cosa ci aspetta ... poi comunque ho letto di uno studio fatto che se precedentemente ci si sottopone ad un trattamento antibiotico la probabilità dell'1% scende allo 0,3% ...  grazie a tutte ancora per i preziosissimi consigli!!!
serenellaa Ciao Geneve ... guarda io ti parlo per la mia esperienza, io mi sono ritrovata a fare tutte e due alla fine...dipende da cosa stai cercando...se cerchi certezza e sicurezza dei risultati io ti consiglio di fare direttamente l'amniocentesi ... il prenatal o l'harmony ti danno solo dati probabili, come il bi-test... a questo punto fai quello! Se invece pensi che comunque facendo l'amniocentesi qualsiasi informazione tu potresti avere non cambierebbe la tua scelta o altro, allora puoi fare quello ... comunque l'affidabilità al 99,9% dei risultati del prenatal non è proprio verissima, ecco ... comunque stai tranquilla, se fatta con un esperto fidato l'amniocentesi non è così spaventosa come sembra !!! In bocca al lupo!
Karo78 È questo l'errore l'1% di casi di aborto! Perché questo dato risale più o meno agli anni 80, ora grazie alla somministrazione di antibiotici questo rischio è sceso fino allo 0,3% tira tu le somme.........
LizBennet82 Buongiorno a tutte...
scusate la domanda, ma perché tutte ste amnio?? E Geneve perché parlare dell'amniocentesi alla prima visita? All'ecografia si vedono problemi? Non capisco, l'amnio può provocare l'aborto nell'1% dei casi ed è assolutamente inutile a meno che non si vedano problemi, malformazioni o altro all'ecografia...
annina39 La tua ginecologa ha perfettamente ragione lo screening è limitato alla sindrome di down, trisoma 13 e 18...E' molto costoso e in caso il bambino fosse positivo al test ti richiedono di fare l'amniocentesi (ALTRI SOLDI). Dammi retta fai solo l'amniocentesi perchè tanto rischi che non rimani soddisfatta delle informazioni del prenatal safe e richiedi l'amniocentesi...Succede quasi a tutte che prima sono convinte vogliono fare questo test e finiscono per fare l'amniocentesi perchè tutte sanno che solamente quella può farci stare certe e sicure della salute del feto..Un bacio!
geneve083 Grazie mille ragazze ... penso che a questo punto, sicuramente escluderò il prenatal vista anche la cifra che dovrei sborsare per poi non avere certezze ...mi rivolgerò sicuramente in qualche centro per fare un'amniocentesi sicura!!! Grazie mille ancora !! :)  :)  :)
Ily82 HEEEEEY!!! io ti consiglio di fare l'amnio è quella più sicura di tutte! Il prenatal safe non dà certezze e non ha certificati CE. Il prelievo che viene effettutato non analizza il sangue del feto come tutti credono, ma analizza il sangue materno con all'interno scarti di placenta!! E riesce ad avere informazioni relative alla sindrome di down. Mentre l'amnio riesce a diagnosticare migliaia tipi di patologie.
Ily82 ciao geneve083  
Io ho fatto l'amnio, il gine mi aveva detto che era il più sicuro e praticamente infallibile! Riesci ad avere la diagnosi di migliaia di patologie.
Dicono tutti che fa malissimo, in realtà dipende dalle persone, a me ad esempio ha fatto zero dolore!!! E il rischio di aborto è praticamente nullo, grazie alla somministrazione di alcuni antibiotici prima del test.
 
lollina12 Guarda lei è stata molto in ansia perchè poi ha iniziato a leggere su internet sui giornali, si è informata è ha capito che quello che aveva fatto non era servito a nulla, però non avendo la possibilità di spendere altri soldi ha dovuto pazientare. Sicuramente la prossima volta senza pensarci due volte farà l'amniocentesi che tanto è l'unica salvezza, non ci sono paragoni!!! un bacio..
geneve083 Ciao lollina12 ... grazie moltissimo per la risposta ma ...mmm... sono molto confusa!! Volevo chiederti... la tua amica come ha preso i risultati che le hanno dato?? Cioè...come è stata poi?? io ho paura che se fossero positivi, alla fine farei l'amnio per avere la certezza e spenderei così il doppio della cifra per poi ritrovarmi a fare una cosa ch avevo scartato... ma anche se fossero negativi, alla fine non riuscirei a stare tranquilla completamente sulla salute del mio piccolo!!!
lollina12 Ciao geneve 083...La mia migliore amica ha fatto questo test però devo dirti che non è rimasta soddisfatta in quanto non informandosi bene non aveva capito che questo test indaga solo su 3 tipi di patologie e soprattutto è uno screening come tu hai detto, è qualcosa di molto incerto. Si dice che si ha il 98% della certezza facendo questo test ma non è assolutamente così sono numeri falsi dal momento che il test è nato da molto poco e si è sviluppato in Italia da ancora meno. Lei non è rimasta soddisfatta e ha detto che assolutamente per il prossimo figlio farà l'amniocentesi!!!
geneve083 Ciao a tutte, ieri alla prima visita con la gine abbiamo affrontato subito il tema amniocentesi, esame che un po' comunque mi spaventa, e abbiamo quindi affrontato il tema degli screening che ci sono ed in particolare il nuovo esame per la ricerca del DNA fetale, conosciuto come harmony test o prenatal safe. So che e' molto costoso e che ci sono pochi centri ad effettuarlo e la gine mi ha spiegato che e' limitato alla ricerca delle anomalie cromosomiche, indaga solo su tre trisomie, e non puo' indagare eventuali altre anomalie genetiche. Abbiamo deciso di pensarci ma volevo chiedere se qualcuna di voi ha gia' provato questo test o se ne ha parlato con il proprio gine e nel caso quali sono le opinioni? Vi ringrazio gia' da ora se vorrete condividere esperienze e/o opinioni!!  :)  :)
Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale