Home   Forum Salute
Forum Salute
  salute
  Forum a tema libero sulla salute

  Risolvere i problemi di incontinenza fecale

 

Ricerca  Connessione Connessione Rispondere Creare una discussione
 


 Parola:   nick:  
 
Fine della pagina
Autore Discussione :

Risolvere i problemi di incontinenza fecale

n°466
darkoR
Inviato il 14-02-2014 alle 10:11:51  profilanswer
 

Salve a tutti, vorrei parlarvi di un problema di cui risento da circa sei mesi. Involontariamente, soffro di perdite di piccole quantità di feci dallo sfintere anale, non saprei come descrivere la sensazione che provo, é come se i muscoli non riuscissero a svolgere più la loro funzione.
Avendo cinquant'anni non credo che il problema sia (solo) colpa dell'età, voglio dire: faccio sport regolarmente e mangio in modo bilanciato, e sono sempre stato attento alla mia salute con controlli periodici e quant'altro.
A causa di queste perdite improvvise ho dovuto rinunciare al mio sport preferito, il nuoto, "accontentandomi" di uscite in mountain bike non prima di aver foderato la biancheria intima di carta assorbente, che non si sa mai. Ma che vita é, questa, mi sono detto, io non voglio continuare così.  
Qualcuno di voi si é trovato nella mia stessa situazione, come ne siete usciti? Grazie a chi condividerà con me la sua esperienza.
Un saluto.

(Pubblicità)
n°468
LizBennet8​2
Inviato il 18-02-2014 alle 17:49:22  profilanswer
 

Ciao DarkoR,
che brutta faccenda  :(  
Il medico che dice?

n°469
Luana32
Inviato il 18-02-2014 alle 20:20:48  profilanswer
 

Ciao darkoR effettivamente sei mesi sono tanti...anche io come lizbennet82 ti consiglio il medico...se non l'avessi già fatto!
Immagino che non sia piacevole parlargliene, ma direi che è necessario!
Facci sapere :-)

n°482
darkoR
Inviato il 02-03-2014 alle 15:47:37  profilanswer
 

Ciao lizbennet82 e Luana32,  
Innanzitutto vi ringrazio per le vostre risposte e scusatemi se mi faccio vivo solo in questo momento ma ho voluto aspettare di fare una visita presso un centro specializzato per potervi aggiornare sulla mia situazione.  
Quasi non mi sembra vero di aver finalmente trovato una soluzione al mio grave problema fisico. ho scelto di sottopormi al un intervento chirurgico minimamente invasivo, che si chiama "thd gatekeeper" e consiste nell'inserimento di impianti auto espandenti presso lo sfintere anale. Grazie a queste specie di cuscinetti, non so se é corretto definirli così, si assicura nuovamente una chiusura regolare all'ano e già dopo pochi giorni dall'intervento potrò svolgere normalmente le mie attività quotidiane. Tempo qualche settimana e forse potrò ricominciare anche ad andare in piscina, non sto più nella pelle !
L'intervento chirurgico è programmato per la metà di aprile e voglio davvero sperare che questo mese e mezzo che manca sia finalmente l'ultimo in cui debba avere a che fare con l'incontinenza fecale. Se avrete piacere vi farò sapere come sto dopo l'intervento.  
Un affettuoso saluto a tutti voi !

n°489
Luana32
Inviato il 11-03-2014 alle 20:35:10  profilanswer
 

Hai  già fissato l'operazione?hai sentito altri specialisti?mai fidarsi della prima risposta...comunque cosa ti hanno detto a proposito delle cause di questo problema? questo intanto ce lo puoi far sapere :-)


Messaggio modificato da Luana32 il 11-03-2014 alle 20:43:45
(Pubblicità)
n°490
darkoR
Inviato il 12-03-2014 alle 09:20:22  profilanswer
 

Ciao Luana, per quanto riguarda le cause non sono ben chiare, purtroppo. Comunque questo approccio chirurgico ha già dato ottimi risultati in passato, che sono stati pubblicati su una rivista internazionale di medicina: tra l'altro, dal punto di vista umano, ho subito avuto l'impressione che di questi medici mi potevo fidare. Ti farò sapere come andrà !

n°492
Luana32
Inviato il 17-03-2014 alle 22:47:14  profilanswer
 

darkoR ha scritto :

Ciao Luana, per quanto riguarda le cause non sono ben chiare, purtroppo. Comunque questo approccio chirurgico ha già dato ottimi risultati in passato, che sono stati pubblicati su una rivista internazionale di medicina: tra l'altro, dal punto di vista umano, ho subito avuto l'impressione che di questi medici mi potevo fidare. Ti farò sapere come andrà !


 
non metto in dubbio che ci sono "elementi" che possono rassicurare, ma fossi in te non mi ci butterei a capofitto, anzi cercherei pareri diversi...il lato umano è importante, ma poi è l'operazione che deve ben riuscire, o no? In ogni caso in bocca al lupo  :)  :)  

n°520
darkoR
Inviato il 30-04-2014 alle 11:57:23  profilanswer
 

Buongiorno a tutti, eccomi con aggiornamenti sulle mie condizioni di salute. Come forse vi ricorderete, a metà aprile mi avrebbero operato con il metodo "thd gatekeeper" per risolvere i miei problemi di incontinenza fecale e... per fortuna nonostante un po' di timore é andato tutto alla grande !
L'operazione é stata veramente una passeggiata, é durata meno di 3/4 d'ora e non ho sentito (ovviamente) nulla grazie all'anestesia locale. Il tempo di riprendermi e la sera ero già a casa mia, sono soddisfattissimo perché da due settimane le perdite involontarie sono solo un brutto ricordo !
A Pasquetta nonostante il tempo incerto ho fatto la mia prima, blanda uscita in mountain bike ed è andata alla grande: finalmente sento di poter tornare a fare sport senza alcun timore.  Volevo approfittarne anche per ringraziarvi della vostra gentilezza e attenzione al mio caso !

(Pubblicità)
n°521
Lasilvia
Inviato il 02-05-2014 alle 14:40:22  profilanswer
 

Felice sia andato tutto bene e che abbia risolto i tuoi problemi!
hai trovato il coraggio di afffrontare il problema.
 
Io devo fare qualche accertamento medico per verificare possibili cause della mia gastrite (tra cui gastroscopia) e sono un po' in ansia, ma leggendo che tu -per altre cose e problemi ovviamente- hai superato i pregiudizi e le ansie cercherò di farlo anch'io :D

n°555
cecilietta
Inviato il 24-09-2014 alle 15:59:09  profilanswer
 

darkoR,
sono contenta che sia andato tutto bene!!
Però fossi in te eviterei la bici, non so... pare che negli uomini faciliti la sterilità per via della posizione, forse può portarti dei problemi per lo stesso principio proprio perché hai fatto questo tipo di operazione!
Hai chiesto al medico se puoi?
Non è meglio che ti rimetta a fare un po' di piscina?

n°557
darkoR
Inviato il 15-10-2014 alle 10:13:29  profilanswer
 

Ciao Cecilietta,  
perdonami se ti scrivo in ritardo ma proprio mi sono "perso" la tua risposta !
 
Dunque, premetto che a distanza ormai di qualche mese dall'operazione continuo a godere di ottima salute, e grazie al cielo (e alla bravura dei medici che mi hanno operato) dei problemi di incontinenza di cui soffrivo ormai non ho più nemmeno l'ombra.  
 
Per quanto riguarda le tue preoccupazioni, che poi erano anche le mie all'inizio, il dottore mi aveva sin da subito rassicurato dicendo che potevo fare tutti gli sport che avessi voluto senza alcun problema, naturalmente aspettando di essermi completamente ristabilito.  
 
Pensa che adesso sto facendo sia nuoto che mountain bike (beh tra poco smetterò, vista la stagione), senza alcun "effetto collaterale" !  
Non ci si rende mai conto di quanto sia importante la salute finché non la si perde, e quando si torna a stare bene è una cosa impagabile.


Vai a:
Aggiungi una risposta
  salute
  Forum a tema libero sulla salute

  Risolvere i problemi di incontinenza fecale

 

Discussioni relative
Per i problemi di equlibrio perchè si va dall'otorino? 
Varie discussioni relative a : Risolvere i problemi di incontinenza fecale

Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale