Home   Forum Salute
Forum Salute
 

Ricerca  Connessione Connessione Rispondere Creare una discussione
 


Ultima risposta
Discussione : sonnolenza ed antistaminici
Marisol

Sfortunella ha scritto :

buongiorno a tutti! come già sapete soffro di forte allergia stagionale :sweat:  e per sopravvivere decentemente al periodo primaverile assumo antistaminici, che come risaputo, cerano una certa sonnolenza e inyorpidimento. la mia domanda per voi è: non sarà pericoloso mettemi al volante o compiere aziono rischiose che richiedono massima concentrazione?


 
dipende sempre dopo quanto tempo ti viene sonnolenza, se ti fa effetto subito aspetti, altrimenti ti metti al volante e ti fermi dopo. almeno, io faccio così.  


La tua risposta
Login    Per inviare un messaggio, devi essere iscritto a questo forum ... se ancora non lo sei, clicca qui!
Il tono del tuo messaggio                        
                       
La tua risposta


[b][i][u][strike][spoiler][fixed][cpp][url][email][img][flash]Inserisci il codice di un video[*]   
 
   [quote]
 

Opzioni

 
Hai perso la password?


Anteprima della discussione
Marisol

Sfortunella ha scritto :

buongiorno a tutti! come già sapete soffro di forte allergia stagionale :sweat:  e per sopravvivere decentemente al periodo primaverile assumo antistaminici, che come risaputo, cerano una certa sonnolenza e inyorpidimento. la mia domanda per voi è: non sarà pericoloso mettemi al volante o compiere aziono rischiose che richiedono massima concentrazione?


 
dipende sempre dopo quanto tempo ti viene sonnolenza, se ti fa effetto subito aspetti, altrimenti ti metti al volante e ti fermi dopo. almeno, io faccio così.  

lorelai Nel senso che è tutto ma chiaro ma ho perso il significato di SI, il però è un rafforzativo ^^
Grazie comunque, sempre gentile a rispondere alle mie domande stupide!
mario 3 S.I....sistema immunitario.
poi scrivi:...però...Ti chiedo però cosa?
Ciao.
lorelai Tutto chiaro, mi sono solo persa sulla S.I. però...
mario 3 Lorelaiuccia cara,
tutte le allergie si possono curare o almeno tenerle sotto controllo per fare in modo che non avvenga una progressione della patologia ma una regressione di quest'ultima...sempre e solo però con la medicina naturale perché quella ufficiale conosce solo gli antistaminici e i cortisonici che agiscono sul sintomo e non sulla causa, per cui non si guarisce...prima l'antistaminico...poi la mucosa nasale si atrofizza e Ti viene la rinopatia...e allora usiamo il cortisone...poi non va ancora bene e diventiamo asmatici...e mi fermo qui...tutto è partito da quello spray iniziale...
Quale è la causa di una allergia ad esempio da polline?
Un S.I.che mal funziona....e....allora è li che bisogna lavorare.
A presto
Mario
lorelai Mariuccio, sono d'accordo con te, ma come si cura un'allergia? Mica si può... o sì??
mario 3 Gli antistaminici hanno grossi effetti collaterali lavorano solo sulla sintomatologia acuta non curano nulla e il nostro S.I.si abitua ad essi e questa è la cosa peggiore.
Esistono antistaminici naturali senza effetti collaterali e cure derivanti da medicine alternative che possono guarire il problema alla base poiche su tutte le patologie bisogna intervenire sulle cause e non solo sui sintomi bisogna prendersi cura del paziente e non solo della malattia.
A disposizione per chi volesse saperne di più.
lollypop Per me gli antistaminici non funzionano o funzionano male, però se lo prendi nella sera quando c'è meno poline, non è che quando ti svegli l'efetto si sente di meno? Per me è un pò così e quindi preferisco di prenderlo la mattina.
Sarinaxx Anche a me! quello che mi da meno sonnolenza è il rupafin. cmq lo prendo la sera, almeno mi fa dormire. All'inizio lo prendevo la mattina, ma non riuscivo nemmeno a stare al lavoro.
Julia83 Alcuni medici consigliano di prenderlo la sera proprio perchè così nelle ore di maggior effetto puoi dormire! Anche perchè una volta arrivata a lavoro concentrarsi sulle proprie mansioni credo sia dura!
Sfortunella buonasera! ragazze ero arrivate che no mi sentivo sicura nemmeno più ad andare al mattino al lavoro in bici, così ho cambiato tattica:ora prendo l'antistaminico appena arrivo al lavoro, soffro un pò le prime ore, ma doposono coperta tutto il giorno e all'ora di rientrare ho smaltito anche la sonnolenza :)
MaryGio Anche secondo me devi leggere le indicazioni sulla confezione e vedere sopratutto come reagisce il tuo corpo.
Per ognuno l'effetto è più o meno pesante a seconda anche del peso e della velocità di assimilazione.
Se ti senti reattiva guida pure, altrimenti magari lascia stare e usa i mezzi.
Julia83 Non saprei...certo sulle indicazioni c'è scritto di evitare l'uso di macchinati e via dicendo...anch'io li uso in questo periodo e mi portano una grande sonnolenza anche quelli di nuova generazione, ma quando guido non sento i miei riflessi rallentati...voglio dire: in genere te ne accorgi da sola, no?
Sfortunella buongiorno a tutti! come già sapete soffro di forte allergia stagionale :sweat:  e per sopravvivere decentemente al periodo primaverile assumo antistaminici, che come risaputo, cerano una certa sonnolenza e inyorpidimento. la mia domanda per voi è: non sarà pericoloso mettemi al volante o compiere aziono rischiose che richiedono massima concentrazione?
Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale