Home   Forum Salute
Forum Salute
 

Ricerca  Connessione Connessione Rispondere Creare una discussione
 


Ultima risposta
Discussione : La dipendenza dagli altri porta allo stalking
belfagor

AnnaMaria ha scritto :

Ho capito ma non sono convinta. uno stalker che magari non è pazzo, riuscirebbe a cavarsela non risolvi il problema


 
 
 
A questo non avevo pensato e potresti avere ragione.


La tua risposta
Login    Per inviare un messaggio, devi essere iscritto a questo forum ... se ancora non lo sei, clicca qui!
Il tono del tuo messaggio                        
                       
La tua risposta


[b][i][u][strike][spoiler][fixed][cpp][url][email][img][flash]Inserisci il codice di un video[*]   
 
   [quote]
 

Opzioni

 
Hai perso la password?


Anteprima della discussione
belfagor

AnnaMaria ha scritto :

Ho capito ma non sono convinta. uno stalker che magari non è pazzo, riuscirebbe a cavarsela non risolvi il problema


 
 
 
A questo non avevo pensato e potresti avere ragione.

AnnaMaria Per rispondere in maniera esaustiva alla domanda sul tso ho consultato l'amico wikipedia:
 
http://it.wikipedia.org/wiki/Tratt [...] bligatorio
 
A quanto pare è qualcosa piu che 4 chiacchiere con lo psichiatra.
supertardona Scusate l' ignoranza ma in cosa consiste con esattezza un trattamento sanitario obbligatorio?
Due chiacchiere con uno psichiatra dell usl e via?
AnnaMaria Ho capito ma non sono convinta. uno stalker che magari non è pazzo, riuscirebbe a cavarsela non risolvi il problema
belfagor Il confine tra sanitù mentale e pazzia è molto labile, secondo me qualche TSO in più non farebbe male.
Se il soggetto viene dichiarato sano, dopo il trattamento sarebbe libero di proseguire con la sua vita mentre in caso contrario sarebbero possibile maggiori controlli su di lui o di lei.
Non dimenticare che spesso le stalker sono anche donne!
Ste Annamaria io fatico a definire " sano" uno stalker. Forse non tutti hanno origine da un disturbo di dipendenza ma di sicuro non é per amore che diventano quello che sono. L' amore é un altra cosa che con lo stalking non ha niente a che fare.
Ovviamente questa é la mia personale opinione ma ho avuto a che fare con una persona di questo generr e la cosa mi tocca molto.
AnnaMaria Ciao, io nn vedo il nesso tra TSO e stalking. Lo stalking non riguarda solo i forsennati ma gente sana che per amore o ossessione, rasenta la pazzia.
AnnaMaria Ciao, io nn vedo il nesso tra TSO e stalking. Lo stalking non riguarda solo i forsennati ma gente sana che per amore o ossessione, rasenta la pazzia.
il_tutto_fare Mi sembra una tesi abbastanza interessante ma continuo a vedere nello stalker non una dipendenza da altri, ma dai suoi comportamenti ossessivi-compulsivi. Credo che il piacere dello stalker non stia nel possedere la persona desiderata, ma nel percorso vissuto per averla.
belfagor Ho letto un interessante articolo sullo stalking in cui in medico affermava che alla base di molti comportamenti di questo tipo si trova una patologia da dipendenza dall'altra persona molto simile alle altre dipendenze come droga e alcool.
Sempre secondo questo medico lo stalker è quindi curabile attraverso terapia ed eventualmente farmaci nei momenti critici e suggeriva di istituire una sorta di trattamento sanitario obbligatorio (come per i soggetti border-line) per tutti gli accusati di stalking.
Cosa ne pensate?
Io sono abbastanza in accordo con questa tesi.
 
Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale