Home   Forum Salute
Forum Salute
  salute
  Alcool, droga e dipendenze

  il binge drinking....conoscete questa dipendenza?

 

Ricerca  Connessione Connessione Rispondere Creare una discussione
 


 Parola:   nick:  
 
Fine della pagina
Autore Discussione :

il binge drinking....conoscete questa dipendenza?

n°83
fragolina7​8
Inviato il 05-04-2011 alle 18:17:59  profilanswer
 

Stamattina ho letto un articolo su questo fenomeno e sono rimasta veramente sconcertata...si tratta del comportamento di "bere fino ad ubriacarsi" soprattutto tra i giovani...una nuova anoresia o bulimia lagata all'alcool...a voi è mai capitato di bere piu di 6 drink e stare male??? io avrei troppa paura di bere cosi tanto!!!

(Pubblicità)
n°84
Marty91
Inviato il 06-04-2011 alle 10:46:13  profilanswer
 

Ah si io lo conosco! ho 1 sacco d amici k bevono tantissimo e poi stanno male ma nn gliene frega niente, anzi mi sa k lo fanno proprio apposta.  
io nn lo faccio mai cmq, ho paura di andare in coma etilico!!

n°85
Roby
Inviato il 06-04-2011 alle 12:46:35  profilanswer
 

Sono grandicello per cui non faccio parte dell'attuale generazione di adolescenti e ventenni però ho letto anch'io qualcosa su questo fenomeno. A me sinceramente mi è capitato di alzare il gomito ma mai di stare male...non capisco sinceramente dove sia il divertimento! Ma forse è una pratica che nasce più dal bisogno di colmare un vuoto interiore e quella sensazione di noia che ne consegue....

n°86
Susie
Inviato il 06-04-2011 alle 13:38:32  profilanswer
 

Mah...io mi ubriaco ma mai di proposito! Semplicemente quando arrivo ad essere brilla è più difficile per me fermarmi e può capitarmi di sentirmi male, ma come fanno questi studiosi e giornalisti a dire che uno lo faccia di proposito o meno sinceramente non lo capisco! Comunque basta essere in un posto tranquillo, tra amici e non dover guidare e non succede nulla ad ubriacarsi!

n°87
Mildred
Inviato il 07-04-2011 alle 16:30:41  profilanswer
 

Forse lo dicono perché lo hanno chiesto. Ho visto un servizio alla televisione che faceva vedere dei giovani nei bar che partivano da casa proprio per bere e distruggersi in serata. Quindi sì, molti lo fanno di proposito e penso anche io che sia per colmare un vuoto interiore o perchè magari hanno delle situazioni familiari spiacevoli. Spesso sono i giovanissimi a fare questo, come fosse un disperato tentativo di essere considerati da dei genitori poco presenti.  
Sono una mamma e mi fa male vedere come questi ragazzi si perdano in situazioni che dovrebbero essere lontanissime dalla vita di tutti alla fine.  
Bere fino a andare in coma etilico è spaventoso.

(Pubblicità)
n°88
mariposa
Inviato il 07-04-2011 alle 16:54:44  profilanswer
 

Citazione :

Mah...io mi ubriaco ma mai di proposito!


 
Susie trovo molto strana questa affermazione.. perchè se bevi capisci quando è troppo quindi il "nn di proposito" nn esiste io so' quanto posso reggere , forse  ti fa comodopensare che nn sia di proposito la cosa , perchè al contrario sarebbe ammettere di bere...è uhn po' come chi ingrassa ma dice "nn mangio niente " nn è vero....
 
Lo sanno comunque perchè fanno interviste e ricerche basta andare nei locali per vedere comunque .  
Tra l'altro la cosa brutta è che è in aumento tra le donne...
 

Citazione :

molti lo fanno di proposito e penso anche io che sia per colmare un vuoto interiore o perchè magari hanno delle situazioni familiari spiacevoli


 
Mildred sono comunque scuse per avere una colpa a cui attaccarsi per il fatto che ti piace bere... un po' come fumare no?  
La verità e che spesso si credono grandi cosi facendo...e che si seguono le mode del gruppo perchè comunque tanti nn hanno una loro personalità .

n°89
Topi83
Inviato il 08-04-2011 alle 07:58:17  profilanswer
 

buongiorno a tutti! scusate la massima, ma secondo me è un'altra forma del "male di vivere" :( ; sono anch'io giovane e capisco che la società in cui viviamo è difficile, se ci si limita ad assecondarla e non si tenta di andare oltre agli schemi che tutti propongono, si ricava solo una grande frustazione e vuoto che si cerca di colmare in tanti modi: alcool ( come in questo caso), droga , sesso...

n°91
cecilietta
Inviato il 08-04-2011 alle 11:23:32  profilanswer
 

Citazione :

molti lo fanno di proposito e penso anche io che sia per colmare un vuoto interiore o perchè magari hanno delle situazioni familiari spiacevoli


 
Mildred sono comunque scuse per avere una colpa a cui attaccarsi per il fatto che ti piace bere... un po' come fumare no?  
La verità e che spesso si credono grandi cosi facendo...e che si seguono le mode del gruppo perchè comunque tanti nn hanno una loro personalità .
[/quotemsg]
 
mariposa scusa tanto, ma tu te lo ricordi che periodo di merda è stato l'adolescenza per tutti? e ti ricordi che la ricerca e l'affermazione della propria personalità (che ancora non è esattamente definita) avviene proprio in questo periodo?? c'è gente che non ce l'ha ancora a 40 anni una personalità!! e parlo soprattutto quelli che parlano per frasi fatte e scontate..............
a quanti 15enni piace bere? tu li conosci? e a quanti piace fumare? ti ricordi o no che erano solo gesti x farsi accettare dal gruppo?  
queste cose mi fanno davvero arrabbiare, tutti bravi a parlare da adulti, ma pochi si ricordano com'era vivere a 15 anni...accidenti quanto siete diventati vecchi e intolleranti...

(Pubblicità)
n°92
piccolakit​ty
Inviato il 09-04-2011 alle 11:39:16  profilanswer
 

anch'io ho letto di questa cosa..ormai i giovani non sanno proprio più a cosa aggrapparsi forse lo fanno veramente per essere più accetati da quelli piu fighi ma la tristezza è che questo fenomeno è diffuso anche tra i 30enni e piu! che amarezza...!

n°97
mariposa
Inviato il 11-04-2011 alle 13:19:00  profilanswer
 


 
mariposa scusa tanto, ma tu te lo ricordi che periodo di merda è stato l'adolescenza per tutti? e ti ricordi che la ricerca e l'affermazione della propria personalità (che ancora non è esattamente definita) avviene proprio in questo periodo?? c'è gente che non ce l'ha ancora a 40 anni una personalità!! e parlo soprattutto quelli che parlano per frasi fatte e scontate..............
a quanti 15enni piace bere? tu li conosci? e a quanti piace fumare? ti ricordi o no che erano solo gesti x farsi accettare dal gruppo?  
queste cose mi fanno davvero arrabbiare, tutti bravi a parlare da adulti, ma pochi si ricordano com'era vivere a 15 anni...accidenti quanto siete diventati vecchi e intolleranti...
[/quotemsg]
 
Vecchia a chi??? intollerante?? io esco e bevo ...fumo un pacchetto di sigarette al giorno ...ma hai letto bene ??? mi ricordo che a 15 anni lavorarvo per mantenere mia madre e mia sorella mi ricordo che nn mi sono mai potuta permettere quello che avevano o facevano le mie amiche ..mi ricordo che mia madre nn faceva un cavolo in casa se nn picchiare me e mia sorella mi ricordo che aspettavo i 18 anni per uscire di casa e cosi è stato ..... e in tutto questo nn ho mai pensato di ubriacarmi fino a stare male o di fare uso di droghe ....cara mia propio fuori luogo la tua uscita conosco persone di tutte le età perchè esco perchè ho una cugina di 15 anni ..sai nn stai parlando con una disinformata per nessuna cosa...
 
Poi perchè dici che l'adolescenza è un periodo di merda per tutti ...questo è un luogo comune ..perchè cosi nn è... una mia amica ha due figli d'oro che la vivono serenamente e sono molto bravi e cosi tanti loro amici...tutto stà nel carattere delle persone .

n°99
Susie
Inviato il 11-04-2011 alle 15:36:19  profilanswer
 

Mariposa mi dispiace tanto che tu non abbia avuto modo di vivere la tua adolescenza...però non puoi parlare di cose che non hai vissuto solo perchè fumi un pacchetto di sigarette al giorno....ubriacarsi ( che è diverso dal coma etilico) per sbaglio non solo è possibile ma è anche facile....basta arrivare a essere brilli e diventa molto difficile fermarsi! Senza contare che la resistenza all'alcool non varia solo da persona a persona ma anche nella stessa persona a seconda dei momenti.  
Riempire vuoti? Questa mi sembra una frase fatta...io penso lo facciano perchè c'è un'età per tutto e questi ragazzi vogliono solo trasgredire e sperimentare...sinceramente non riesco proprio a credere che arrivino di proposito al coma etilico...
E non credo manco agli adolescenti santi...o non hanno iniziato questa fase o lo mascherano bene!

n°100
mariposa
Inviato il 11-04-2011 alle 20:42:56  profilanswer
 

Comincio a pensare di nn parlare italiano !!  :??:  :??:  
 
cose che nn so' , esistono studi  ricerche specialisti che si occupano di queste cose come fai a dire che nn si sanno...??
 

Citazione :

E non credo


 
forse è un problema tuo se nn credi che esistano anche brave persone o vogliamo a tutti i costi credere in un mondo malato? io ho fatto piu' danni da grande che da adoloscente ...sai c'è chi si diverte anche in modo sano... ti posso presentare queste persone quando vuoi
Poi riguardo al bere hanno passato tanti servizi in Tv dove intervistavano propio i ragazzi se nn li hai visti la disinformata sei tu...  
 

Citazione :

c'è un'età per tutto


 
Non mi sembra che esista un'età per bere o meno...conosco 40 enni che sono ubriachi già prima di uscure di casa ..ma se si vuole sempre giustificare con l'età allora fate pure... mio cugino è astemio ..poveretto gli dovro' dire che è fuori dal mondo e sfigato visto che brinda con acqua o coca cola ..
 

Citazione :

non puoi parlare di cose che non hai vissuto


 
dove ho scritto che nn le ho vissute ?? da nessuna parte ... se bevo nn guido , se bevo ed esagero lo faccio consapevole , per questo non è vero quando dicono succede per sbaglio....succede perchè ti và....ognuno regge a suo modo l'alcool verissimo....ma cavoli senti quando sei ubriaca...e se nn ti fermi è perchè nn lo vuoi fare...
 
non capisco questo trovare scuse per tutto , poi quando succede una disgrazia che coinvolge magari altra gente voglio vedere che scuse si trovano...
 
del resto anche Topi dice la stessa cosa....
 

Citazione :

buongiorno a tutti! scusate la massima, ma secondo me è un'altra forma del "male di vivere" :( ; sono anch'io giovane e capisco che la società in cui viviamo è difficile, se ci si limita ad assecondarla e non si tenta di andare oltre agli schemi che tutti propongono, si ricava solo una grande frustazione e vuoto che si cerca di colmare in tanti modi: alcool ( come in questo caso), droga , sesso...

n°101
mariposa
Inviato il 11-04-2011 alle 20:47:32  profilanswer
 

piccolakitty, Mildred ,Roby ,Marty91...leggi cio' che hanno scritto abbiamo in molti la stessa idea come vedi.... cosa facciamo diciamo a tutti che nn possono commentare perchè nn si ubriacano.... di solito si prend oad esempio chi è meglio nn chi è peggio... o almeno cosi sarebbe da fare .

n°102
piccolakit​ty
Inviato il 12-04-2011 alle 16:14:28  profilanswer
 

Bene vedo che questo articolo ha smosso le nostre coscienze....mi fa piacere!!

n°105
Susie
Inviato il 13-04-2011 alle 02:09:11  profilanswer
 

Quindi ti senti certa di stare nel giusto perchè lo dicono tutti? ;-)
Non è l'alcool a provocare gli incidenti ma l'irresponsabilità delle persone: se io ho bevuto non guido e se sono arrivata in macchina o la rifilo a un amico sobrio o torno a prenderla il giorno dopo! Ho pensato che la tua adolescenza non hai potuto viverla per la situazione che avevi in famiglia...ma avrò capito male! Comunque non conosco davvero nessuno che in vita sua non abbia proprio mai sgarrato!

n°111
mariposa
Inviato il 13-04-2011 alle 20:33:20  profilanswer
 

Susie ha scritto :

Quindi ti senti certa di stare nel giusto perchè lo dicono tutti? ;-)
Non è l'alcool a provocare gli incidenti ma l'irresponsabilità delle persone: se io ho bevuto non guido e se sono arrivata in macchina o la rifilo a un amico sobrio o torno a prenderla il giorno dopo! Ho pensato che la tua adolescenza non hai potuto viverla per la situazione che avevi in famiglia...ma avrò capito male! Comunque non conosco davvero nessuno che in vita sua non abbia proprio mai sgarrato!


 
 
Ri - provo a spiegarmi mi è stato chiesto se ricordo che schifo vuol dire avere 15 anni ...come se fossi vecchia e nn ricordassi niente..cosi ho fatto un breve esempio..per far capire che ricordo..ma ho anche aggiunto che nonostante quello che ho passato nn ho mai fatto uso di droghe ecc. e a quanto pare avevo tutte le scuse...io comunque uscivo e avevo una grande compagnia di brave persone e ne sono fiera a probabilmente questo è servito...se avessi frequentato cattive compagnie forse qualche cazzata l'avrei fatta....ma siamo sempre liberi di scegliere...io nn ho parlato di sgarrare ...qui si parla di persone che si fanno del male bevendo..sono due cose diverse ...molto diverse..  decidi tu cosa fare di te stesso tutto il resto sono scuse.
 
Comunque Venerdi su Italia 1 dopo le 24 c'è LIVE ....fanno un  bel servizio sui giovani prova a guardarlo e vediamo se nn è male di vivere.
 
Chi sta bene con se stesso non ha bisogno di rovinarsi o procurasi guai per provare un'emozione .

n°112
Nani
Inviato il 14-04-2011 alle 08:22:47  profilanswer
 

buongiorno a tutti! non vorrei fare la moralista ma vi rendete conto che,solo perchè sono adolescenti e l'adolescenza confermo sia un periodo davvero difficile a 360 gradi,giustifichiamo ai giovani qulsiaisi atteggiamento!? non credo sia corretto,far crescere le persone senza alcun tipo di regole è assolutamente distruttivo :(

n°113
piccolakit​ty
Inviato il 14-04-2011 alle 12:13:53  profilanswer
 

Nani sono d'accordo con te a volte solo perché è un periodo difficile gliele facciamo passare liscie che sia l'alcol o che siano le droghe..ma sinceramente non capita certo a tutti gli adolescenti di essere "difficili" ci sono anche quelli che non hanno bisogno di alcol sigarette o canne per passare quest'età!

n°116
mariposa
Inviato il 14-04-2011 alle 13:56:25  profilanswer
 

piccolakitty  Nani   :jap:  :jap:  
 
esatto ragazze !!!!  

n°117
cecilietta
Inviato il 14-04-2011 alle 17:34:18  profilanswer
 

Chi ha detto che bisogna giustificarli?? Liscia di cosa?????  
Ho solo detto che al posto di ignorarli e di dire che li dobbiamo buttare nel secchio dell'immondizia potremmo pensare forse di capire cosa gli passa per la testa e di reiducarli alla vita visto che il futuro saranno loro! Mariposa forse non sai spiegarti bene, mi pare che ti scriva in italiano comunque.  
 
Mi spiace che tu abbia avuto un'adolescenza difficile ma tu sei stata fortunata a non cadere in cattive compagnie perchè a 14 anni è facilissimo sbagliare la valutazione delle persone e incappare in gentaccia! E non venire a dormi che stavi bene con te stessa perchè già il fatto che volevi scappare di casa denota un disagio molto forte.....
 
Una volta ho detto a mio padre che era fortunato ad avere una figlia come me che non si è mai drogata e che non ha mai fatto niente di grave o illegale e lui sai cosa mi ha risposto? Innanzitutto che sia lui che mia madre ci hanno messo del loro per controllarmi e educarmi secondo dei sani principi e che la normalità deve essere questa, che non bisogna considerare la cattiva strada come normale!!
 
A me fanno pena questi ragazzi, chissà quante storie familiari di merda hanno alle spalle...tutti dovrebbero vivere l'età che anno e fare le cose giuste per il periodo della vita che stanno vivendo.  
quando ho detto se ti ricordavi della tua adolescenza è perchè in molti si sentono grandi giudicando da adulti dei comportamenti che OVVIAMENTE uno non farebbe a 30 anni ma a 14 anni che cavolo ne sai della differenza tra il bene e il male se nessuno te l'ha mai insegnata?

n°122
Roby
Inviato il 26-04-2011 alle 17:32:38  profilanswer
 

Io credo che qui si stiano mischiando tutta una serie di tematiche diverse riguardanti l'adolescenza e che opgnuno faccia troppo riferimento ai propri vissuti per giudicare i dati di fatto. Mariposa e Ceclietta sapete quanti figli di ottima famiglia con genitori che cercano (occhio: non ho detto che ci riescono) di seguirli al meglio cadono nelle peggiori dipendenze? Susie hai idea dei danni che provoca l'alcol a quell'età?  
Cecilietta ha ragione quando dice che a 14 anni è molto facile sbagliare le compagnie, ma non bisogna pensare che tutto ciò accada solo nelle famiglie disastrate...altrimenti non si spiegherebbe un fenomeno così sul larga scala!
Il problema non è la mancata distinzione tra bene e male ma la mancanza di valori a cui aggrapparsi, e questo elemento caraterizza tutta la generazione, che li si voglia chiamare truzzi o emo!

n°128
lulu
Inviato il 27-04-2011 alle 15:58:01  profilanswer
 

Roby ha scritto :

Io credo che qui si stiano mischiando tutta una serie di tematiche diverse riguardanti l'adolescenza e che opgnuno faccia troppo riferimento ai propri vissuti per giudicare i dati di fatto. Mariposa e Ceclietta sapete quanti figli di ottima famiglia con genitori che cercano (occhio: non ho detto che ci riescono) di seguirli al meglio cadono nelle peggiori dipendenze? Susie hai idea dei danni che provoca l'alcol a quell'età?  
Cecilietta ha ragione quando dice che a 14 anni è molto facile sbagliare le compagnie, ma non bisogna pensare che tutto ciò accada solo nelle famiglie disastrate...altrimenti non si spiegherebbe un fenomeno così sul larga scala!
Il problema non è la mancata distinzione tra bene e male ma la mancanza di valori a cui aggrapparsi, e questo elemento caraterizza tutta la generazione, che li si voglia chiamare truzzi o emo!


 
Accidenti mi ero persa un post così importante!
Vorrei intervenire e spero di non urtare l'animo di nessuno.  
I "figli di ottime famiglie" vanno ridefiniti. Così come le "famiglie". Cosa intendi per "ottime"? Quelle che vivono nel Mulino Bianco? La mia sembra sgangherata ma ringrazio Dio di vere due genitori sani e intelligenti come i miei, che mi hanno educato nel migliore dei modi. Da giovane, dai 14 anni ai 20, ho frequentato una compagnia di ragazzi di periferia, che si facevano le canne, bevevano e qualcuno si drogava pure. Non mi sono mai fatta influenzare e non ho mai provato: il merito è della educazione che ho ricevuto, non solo a casa ma anche a scuola. Vivere in un ambiente pulito e stabile è fondamentale per non cadere in queste trappole e sono fiera del mio passato, in cui ho sgarrato certo, ma mai oltrepassato il limite.  
Ho visto tanti amici che si sono persi a causa di situazioni infelici o famiglie che (magari colpite da qualche tragedia) si sono distrutte. Credo che Cecilietta quando dice "storie familiari di merda" intenda anche questo, non sempre il disagio dei figli è causato da genitori incoscienti...il fenomeno in larga scala si spiega perchè purtroppo l'istituzione della famiglia è in crisi e da parecchio, riflettiamo anche su questo.  
Il binge-drinking è solo uno degli effetti che tutto ciò comporta!

n°129
Roby
Inviato il 27-04-2011 alle 20:18:48  profilanswer
 

Lulu per ottime famiglie non intendo famiglie del mulino bianco ma semplicemente famiglie che non hanno subito particolari traumi o che non sono particolarmente disgregate, nelle quali i genitori hanno provato a fare del loro meglio ma non ci sono riusciti...il mestiere del genitore è il più difficile del mondo! Credo sia riduttivo dire che se un figlio prende una cattiva strada è perchè "ha una storia familiare di merda", tutto qui!

n°130
Nani
Inviato il 28-04-2011 alle 08:05:50  profilanswer
 

buongiorno ragazze! ho visto che avete menzionato più e più volte le "buone" famiglie e ,in base a ciò che mi è accduto accanto nel corso della vita , posso dire che far cresecre i figli in stuazioni troppo agiate a facili spesso è la rovina dei ragazzi :( ,troppo spesso mi è capitato di conoscere giovani con situazioni agiate che non avevano voglia di fare nulla e che per sentirsi "vivi" si rifugiavano nelgi eccessi :pfff:

n°148
Susie
Inviato il 06-05-2011 alle 16:58:53  profilanswer
 

Ma lasciamoli fare! Il fatto che alzino un po' il gomito non vuol dire che da grandi saranno degli alcolizzati! E sinceramente credo che il tipo di famiglia di provenienza sia indifferente...


Vai a:
Aggiungi una risposta
  salute
  Alcool, droga e dipendenze

  il binge drinking....conoscete questa dipendenza?

 

Discussioni relative
dipendenza da internetCos'è che non da dipendenza ai giorni nostri?
Il caffè da dipendenza?dipendenza d a farmaci
dipendenza da videogiochi 
Varie discussioni relative a : il binge drinking....conoscete questa dipendenza?

Newsletter

Test consigliato

Ischemia e ictus: sei a rischio?

Test salute

Quiz - Ictus e ischemia

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale