Home   Forum Psicologia
Forum Psicologia
  psicologia
  Forum a tema libero sulla psicologia

  Psicologia infantile - bambini senza genitori

 

Ricerca  Connessione Connessione Rispondere Creare una discussione
 


 Parola:   nick:  
 
Fine della pagina
Autore Discussione :

Psicologia infantile - bambini senza genitori

n°301
maikcool
Inviato il 11-08-2014 alle 17:48:55  profilanswer
 

Buona sera a tutti,
sono Michael e lavoro in un bar di una struttura alberghiera frequentata da tante famiglie e gruppi vari.
Tra questi anche una casa famiglia che accoglie bambini abbandonati o allontanati dalle rispettive famiglie.
 
Dato che la "regola" generale è quella di non dare bicchieri d'acqua del rubinetto ai tanti bambini che corrono e giocano (d'altra parte il bar è lì per vendere i prodotti e i giochi all'esterno hanno anche una funzione commerciale), ho sempre mantenuto la stessa linea anche con i bambini della casa famiglia, poichè accompagnati dai propri educatori che spesso comprano loro acqua e gelati.
Inoltre mi è sembrato opportuno comportarmi così dato che non vorrei creare una "differenza" tra loro e gli altri bambini che giocano con loro, per non essere messi nella condizione di apparire diversi.
Questa cosa ha però creato lo sdegno in alcune clienti anziane e benpensanti che da allora hanno tormentato la direzione con proteste nei miei confronti.
 
Dato che mi preme soprattutto la salute di questi piccoli, vorrei chiedere il vostro parere circa il comportamento più adatto da tenere in questo caso, dato che continuerò a pormi il problema nelle prossime settimane.
Grazie, saluti,
Michael

(Pubblicità)
n°305
lorelai
Inviato il 02-09-2014 alle 12:06:44  profilanswer
 

Ciao maikcool
 
credo che la regola generale possa andare a farsi benedire, mi pare che per legge l'acqua del rubinetto non possa essere negata a NESSUNO, nemmeno al riccone che te la chiede, figuriamoci ad un bambino, e figuriamoci ad un bambino in difficoltà!  
 
Ma che struttura alberghiera è? Dimmelo che non ci verrò mai...
è assurda come regola e se qualcuno si indegna fa bene, anche se non parlo delle vecchiarde benpensanti che pur di sentirsi qualcuno, si offendono perché i bambini ricchi siano trattati allo stesso modo dei poveri.
 
Scusami per il tono, ti assicuro che non sono una che parla per luoghi comuni e che se c'è da dire qualcosa di impopolare lo faccio, però davvero, la situazione che racconti è assurda e ti prego se puoi fa qualcosa per riportarla sulla retta via, quella dell'uguaglianza e della giustizia.
 
I diritti non si comprano con i soldi, prima lo capiamo, prima saremo delle persone migliori...
 


Vai a:
Aggiungi una risposta
  psicologia
  Forum a tema libero sulla psicologia

  Psicologia infantile - bambini senza genitori

 

Discussioni relative
Bambini e bugie 
Varie discussioni relative a : Psicologia infantile - bambini senza genitori

Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?