Home   Forum Gravidanza
Forum Gravidanza
  gravidanza
  Gravidanza  

  Bambini con sindrome di down ed aborto terapeutico

 

Ricerca  Connessione Connessione Rispondere Creare una discussione
 


 Parola:   nick:  
 
Fine della pagina
Autore Discussione :

Bambini con sindrome di down ed aborto terapeutico

n°77
ansiosa84
Inviato il 05-05-2011 alle 16:55:22  profilanswer
 

Il tema è delicato, la mia amniocentesi non ha rilevato nulla di strano ma se invece avesse rivelato che la mia bambina fosse stata affetta dalla sindrome di down non sò come avrei reagito.
In questi casi è possibile l'aborto terapeutico credo ma non so se sarei riuscita a farlo.
D'altro canto non credo che sarei riuscita a scegliere serenamente di portare a termine la gravidanza.
Voi come la vedete?

(Pubblicità)
n°78
Julia83
Inviato il 08-05-2011 alle 23:32:14  profilanswer
 

Credo che non vorrei mai trovarmi in quella situazione! Da un lato non saprei se metterlo al mondo sarebbe la cosa giusta da fare, anche per lui, dall'altro scegliere di abortire sarebbe terribile dopo che hai visto, sentito e convissuto con quell'esserino per 4-5 mesi...deve essere tremendo scegliere!

n°79
MaryGio
Inviato il 09-05-2011 alle 10:03:07  profilanswer
 

E certo, siccome è difettoso lo buttiamo via e non lo vogliamo più.
Non si gioca con la vita, se proprio pensi di non essere in grado di tenerlo si può sempre decidere di darlo in adozione.
L'aborto per me non è mai la soluzione.

n°80
freak
Inviato il 11-05-2011 alle 18:01:17  profilanswer
 

MaryGio secondo me sei un tantino irrispettosa verso le persone che scelgono questa dolorosa strada.
Io non lo farei ma ognuno deve poter essere libero di decidere per se stesso e la vita che porta in grembo.

n°81
guenda90
Inviato il 12-05-2011 alle 21:34:06  profilanswer
 

è un discorso troppo delicato ma è vero non si puo sempre pensare che chi abortisce è un assasina c è sempre un valida ragione per farlo!

(Pubblicità)
n°82
lana
Inviato il 13-05-2011 alle 12:28:16  profilanswer
 

Chi, come me, ha provato il dolore di un aborto non può neanche pensare di volerlo fare volontariamente.
E' un dolore profondo e viscerale e lascia per sempre un vuoto dentro.
Io non credo che sia facile convivere poi per il resto della vita con il peso di aver fatto una scelta simile e che ci si debba pensare molto bene prima di farlo.

n°85
rachida
Inviato il 23-05-2011 alle 12:22:04  profilanswer
 

Tutti i bambini sono come stelle, tutti diversi ma tutti speciali.
 
http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTpS6Ze4gfq-ocWg9vYOsNQegUFIs_D_wC3e6pnGNWJ4ym4DeP5ZA

n°93
Julia83
Inviato il 26-06-2011 alle 13:49:31  profilanswer
 

Io son d'accordo con Freak: ognuno deve avere la libertà di fare la sua scelta perchè ognuno di noi ha la sua vita da vivere! Proprio perchè l'aborto è sempore una scelta dolorosissima difficile da dimenticare non si può giudicare chi vi ricorre.

(Pubblicità)
n°95
lulu
Inviato il 12-08-2011 alle 11:59:22  profilanswer
 

La vedo in modo diverso. sapere che il mio bambino deve nascere con una grave malformazione sarebbe un atto di egoismo perché lo voglio ad ogni costo, anche affetto da sindrome di Down, e questo signore mie per me è egoismo. Non lo butto via perché difettoso ma lo amo talmente tanto che non voglio costringerlo ad una vita da handicappato, che si sa che al giorno d'oggi (ma anche prima o in futuro) sarà un emarginato.  
Questo, scusate, è il mio pensiero.

n°145
cecilietta
Inviato il 27-04-2012 alle 13:59:00  profilanswer
 

SOno parzialmente d'accordo con voi, cioè se si è in grado di vedere una malformazione prima che nasca è bene intervenire (se lo si vuole fare) altrimenti se nasce male come si fa a darlo in adozione? Con che cuore lo si da via?

n°146
carlaM
Inviato il 27-04-2012 alle 14:09:47  profilanswer
 

Giusto, non ce la farei mai a lasciare il mio piccolo solo perché non sta bene, anzi! desidero talmente tanto un figlio che quando ce l'avrò me lo tengo con tutta me stessa!! anche se non è perfetto!

n°147
lulu
Inviato il 27-04-2012 alle 14:11:14  profilanswer
 

Mah, io non vi capisco.Lo so che sono impopolare ma non ce la farei mai a costringerlo a vivere in quel modo e a far vivere tutta la famiglia in uno stato così strano...di sicuro siete più forti di me, questo lo devo riconoscere..

n°154
cecilietta
Inviato il 27-04-2012 alle 14:22:36  profilanswer
 

lulu non si tratta di essere più o meno forti ma di volere affrontare una vita che sarà sicuramente più difficile di quella che ci si immaginerebbe, anche meno rilassata, ma consapevole che lo stai facendo per amore

n°162
monalisa
Inviato il 30-04-2012 alle 10:12:29  profilanswer
 

La mia migliore amica ha una bellissima bambina nata con la sindrome di Down. Vi posso assicurare che sono felicissimi e che lo rifarebbero mille volte, loro sapevano che c'era quaslcosa che non andava ma hanno deciso di tenerla. Li ammiro molto per questo...

n°163
lorelai
Inviato il 30-04-2012 alle 10:16:14  profilanswer
 

Ciao a tutte,  
la mia vicina di casa ha una figlia di ormai 15 anni circa che è tetraplegica. Ha anche problemi al cervello, cioè sempbra una bimba di 5 anni...la loro è una vita che non gli invidio per niente, una figlia su una sedia a rotelle e non escono quasi mai, solo per portare la figlia alle visite ealla scuola specilizzata che le insegna quel poco che può apprendere.  
Sono una coppia abbastanza giovane e li conosco da prima che nascesse la piccola, si vede che sono stanchi e distrutti da questa situazione che hanno. Prima credevo che tutto quello che il destino ti dava bisognava accettarlo, ora non ne sono più molto sicura...

n°164
lulu
Inviato il 30-04-2012 alle 10:20:59  profilanswer
 

Io aveo una zia che stava più meno nella stessa situazione, e quindi ti capisco lorelai, la penso esattamente come te. é il "dopo" che la gente sottovaluta, quegli anni in cui la vita stessa ti logora e non ti lascia mai gioire davvero per qualcosa, che risprofondi nella malinconia in un attimo...

n°165
lorelai
Inviato il 30-04-2012 alle 10:32:07  profilanswer
 

Una volta il padre, il miovicino quindi, mi ha confessato che ha paura. Non della malattia percé ormai ci convivono, ma del futuro. Ha paura che se un giorno lui dovesse morire o gli dovesse succedere qulcosa, non saprebbe a chi lasciare la figlia..che tenerezza che mi ha fatto, deve essere davvero dura, così come sapere che tua figlia può morire prima di te, anzi quasi sicuramente purtroppo...

n°166
lulu
Inviato il 30-04-2012 alle 10:33:35  profilanswer
 

esatto, per questo dico che io non lo terrei un bambino malato o con handicap gravi, lo condanni a morte...

n°167
cecilietta
Inviato il 30-04-2012 alle 10:35:53  profilanswer
 

Eeeeeh, non esagerate, so che non vivono più di una trentina d'anni ma è un tempo lungo per goderseli, alla fine il bambino Down ha tanto da offrire anche, sulla tetraplegia non sono ferrata ma per altre sindromi c'è sempre un modo per prenderla dal verso giusto!!


Vai a:
Aggiungi una risposta
  gravidanza
  Gravidanza  

  Bambini con sindrome di down ed aborto terapeutico

 

Discussioni relative
Varie discussioni relative a : Bambini con sindrome di down ed aborto terapeutico

Newsletter

Test consigliato

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Test famiglia

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Calcola la data del parto